Spettacoli, Teatro Potlach: ripartono le stagioni teatrali



Otto spettacoli di Teatro Contemporaneo e sette spettacoli di Teatro Ragazzi per tutti i gusti

Dopo un anno di incertezze riprendono gli appuntamenti con il grande teatro in sabina all’interno delle due Stagioni Teatrali gestite dal Teatro Potlach di Fara Sabina.

Si comincia con la Stagione di Teatro Contemporaneo sabato 18 settembre alle ore 21.00 con il divertentissimo spettacolo “Dialoghi con Trilussa” che vede in scena Daniela Regnoli, storica attrice e cofondatrice della compagnia Teatro Potlach. Si proseguirà poi fino alla fine di novembre con tanti altri spettacoli: “Augmented me”, spettacolo di danza contemporanea dell’Associazione Mopstudio, “Telemomò” di e con Andrea Cosentino, spettacolo pluripremiato e vincitore dei premi speciali Ubu 2018, “The boy’s blood. I giorni di Dino Campana” del Teatro delle Selve sulla biografia del poeta morto in carcere. E poi “Il mago del grano” con Nathalie Mentha, spettacolo per tutte le età sulla figura dell’agronomo Nazareno Strampelli, “Certi di esistere” della Compagnia Tbm con 5 attori in scena e la regia di Alessandro Benvenuti, e infine due prime internazionali del Teatro Potlach: “La Dolce Vita”, spettacolo vincitore del Bando “Vivere all’Italiana sul Palcoscenico” del Ministero degli Affari Esteri, e “Sul cammino di Francesco”, la storia di una vocazione.

Domenica 19 settembre alle ore 17.00 prende il via la Stagione di Teatro Ragazzi, e lo fa con “Il Circo Magico” del Teatro Potlach: in scena due trampoliere, un clown bianco e un principe trasporteranno gli spettatori nel mondo del circo con balli, musica dal vivo e poetiche scene. A seguire nella stagione saranno ospiti “Il mago del grano”, che si presenta anche per gli adulti, “Di magiche storie e montagne incantante” della storica compagnia Melarancio di Cuneo, “Fiabe al telefonino” del TIEFFEU dedicate a Gianni Rodari, “Il Mago di Oz”, ultima produzione del Teatro Bertolt Brecht, la fiaba “Florinda e l’Orco” del Teatro PAT e, infine, l’ultima produzione del Teatro Potlach: “Il Gigante egoista”.

Scritto da Irene Rossi


Hai partecipato? Lascia un commento ()