Festival, Monterotondo Film festival



Il grande cinema passa da Monterotondo!

Da Lunedì 3 Ottobre a Lunedì 5 Dicembre 2022 il CineMancini organizza la prima edizione del MONTEROTONDO FILM FESTIVAL, che vedrà tra gli ospiti delle prime serate i registi Pupi Avati, Gianni Amelio e Paolo Virzì.

Lunedi 3 ottobre alle 20 la prima serata con la proiezione in prima visione di "Dante" di Pupi Avati e a seguire il regista Pupi Avati e l'attore Alessandro Sperduti incontrano il pubblico in sala.

Il MFF, organizzato da CineMancini, finanziato da Regione Lazio e cofinanziato da Comune di Monterotondo - in continuità ideale al Festival delle Cerase, organizzato al Cinema di Monterotondo negli ultimi 10 anni della sua trentennale vita - e con la direzione artistica del critico cinematografico e giornalista Franco Montini, prevede 10 serate con proiezioni speciali di film usciti nella seconda parte del 2022, che concorreranno ai premi al Miglior Film e Regia, Miglior Attore e Attrice, Film Rivelazione e Attore e Attrice Rivelazione.

I riconoscimenti saranno assegnati da un’ampia giuria popolare.

IL FESTIVAL

Ogni lunedì alle 20 è prevista una proiezione accompagnata da un incontro aperto al pubblico con registi, autori e attori protagonisti del film in concorso.

Sarà organizzata inoltre una serie di cinque proiezioni pomeridiane di cartoni animati rivolti ai bambini/e, che vedrà i giovani partecipanti come giurati, che premieranno i migliori film, musiche, disegni, ecc. A essere premiati saranno le bambine/i con un diploma di partecipazione ed un biglietto omaggio al cinema.

Infine sono previste cinque masterclass rivolte agli studenti delle scuole ma aperte anche al pubblico, tenute da esperti del settore per approfondire diversi temi legati al mondo cinematografico.

L’obiettivo del Monterotondo Film Festival è quello di dar vita a un festival di cinema italiano rivolto a giovani e adulti capace di affiancare opere di altissimo livello qualitativo, realizzate dai più importanti registi italiani, a quelle di nuovi autori meno affermati, ma che si sono fatti apprezzare per il valore del proprio lavoro. Altra sfida che il CineMancini si pone è quella di proporre cinema d’autore e di qualità, ma nel contesto di un cinema popolare, inteso come accessibile e aperto a un pubblico il più vasto possibile.

Il festival intende infatti essere strumento e proposta concreta per il territorio e per il pubblico per incontrarsi e aprirsi a riflessioni in maniera collettiva, attraverso l’esperienza diretta e condivisa della visione a grande schermo, e facilitata dall’incontro diretto e il dialogo con i grandi protagonisti del mondo del cinema.

Sarà davvero un’opportunità preziosa per il pubblico del CineMancini potere incontrare di persona grandi registi e attori che difficilmente hanno modo di partecipare a iniziative organizzate fuori dalle grandi città italiane.

Non ultima l’ambizione di coinvolgere i più giovani e ispirarli oltre che informarli. L’obiettivo delle proiezioni a loro dedicate, del loro coinvolgimento nella giuria per bambini e delle masterclass di approfondimento per gli studenti è proprio quella di formare il pubblico, e magari anche i lavoratori, del domani in questo ambito.

PROGRAMMA DI OTTOBRE

Sveliamo il programma del mese di ottobre, ovvero delle prime 5 date del Festival: saranno proposte 5 grandi opere cinematografiche uscite o che usciranno nelle sale cinematografiche nel mese di settembre 2022, quattro dei quali presentati anche all’ultimo Festival di Venezia.

Saranno in sala con noi tutti i registi di ognuna delle pellicole proiettate e non escludiamo altre sorprese.

3 ottobre ‘22, h.20: “Dante” di Pupi Avati, con Alessandro Sperduti e Sergio Castellitto (uscita nelle sale 29 settembre ‘22)

A seguire incontro con il regista Pupi Avati e l’attore Alessandro Sperduti

10 ottobre ‘22 h.20: “Il signore delle formiche” di Gianni Amelio con Luigi Lo Cascio e Elio Germano (uscita nelle sale 8 settembre ‘22)

A seguire incontro con il regista Gianni Amelio

17 ottobre h.20: “Siccità” di Paolo Virzì con Monica Bellucci, Valerio Mastandrea, Silvio Orlando e Claudia Pandolfi (uscita nelle sale 29 settembre ‘22)

A seguire incontro con il regista Paolo Virzì

24 ottobre h.20: “Las Leonas” di Chiara Bondì e Isabel Achával, prodotto da Nanni Moretti (uscita nelle sale 15 settembre ‘22)

A seguire incontro con le registe Chiara Bondì e Isabel Achával

31 ottobre h.20: “Margini” di Niccolò Falsetti e Francesco Turbanti (uscita nelle sale 8 settembre ‘22)

A seguire incontro con il regista Niccolò Falsetti e lo sceneggiatore e attore Francesco Turbanti

Nel mese di ottobre sveleremo anche il programma delle successive 5 serate speciali di novembre e dicembre.

“Quando si va al cinema, si alza la testa. Quando si guarda la televisione, la si abbassa” Jean-Luc Godard

Lunga vita al cinema e vi aspettiamo in sala!


Parteciperai all'evento? Lascia un commento ()