Concerti, Ad Antrodoco la 15ª Rassegna Corale Polifonica



Nella seicentesca Chiesa di Santa Chiara

L’Associazione Culturale Schola Cantorum Antrodoco, con il patrocinio della Regione Lazio, il Comune ad Antrodoco ed in collaborazione con la Parrocchia Santa Maria Assunta, il Comitato Festeggiamenti Maria Santissima delle Grotte e l’Istituto Comprensivo di Antrodoco, ha programmato per sabato 18 maggio 2019 alle ore 18, la 15ª Rassegna Corale Polifonica che avrà luogo in Antrodoco, nella seicentesca Chiesa di Santa Chiara, con ingresso libero e gratuito.

Nel 2018 il Comune di Merano, ha donato, a quello di Antrodoco, una somma di denaro, servita per l’acquisto del nuovo Scuolabus, nell’ambito delle iniziative a sostegno dei comuni dell’Area del Sisma 2016. Lo scorso 30 ottobre 2018, il Sindaco di Antrodoco, Ing. Alberto Guerrieri, in segno di riconoscenza e gratitudine, ha insignito il Sindaco Dott. Paul Röche e la Città di Merano, con il Premio Città di Antrodoco.

Per suggellare un “Gemellaggio” per una futura collaborazione tra i due Comuni, la Schola Cantorum ha deciso di invitare la corale “I Cantori del Borgo” della Città di Merano, diretta dal M° Raffaele Borzaga , che si esibiranno con il loro repertorio Rinascimentale di canti e danze. Ad accompagnare la Schola Cantorum di Antrodoco, diretta da Franco Minelli, ed il Soprano Isabella Guerrieri, nell’esecuzione dei brani, sarà presente il M° Daniele Rossi, Organista Titolare della Collegiata Santa Maria Assunta, antrodocano di adozione e famoso Organista dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, di Roma, che con la sua maestria, all’Organo a Canne Zanin, eseguirà prima i brani della Schola Cantorum, poi i cori riuniti insieme, dei brani della Montagna, per celebrare il Centenario della fondazione dell’Associazione Nazionale Alpini, dedicati particolarmente al locale Gruppo Alpini ed a tutti i Caduti di Guerra.

Triplice le finalità sotto l’aspetto culturale. Consente alla Schola Cantorum di confrontarsi in amicizia con realtà diverse qualificando tale momento come valida occasione di socializzazione e di crescita per il gruppo sia sul piano umano che professionale. Per quanto concerne l’aspetto turistico consentirà a chi per la circostanza verrà per la prima volta in Antrodoco di conoscere ed apprezzare le ricchezze artistico – ambientali.

La manifestazione, come ogni anno, da 15 edizioni, inserita nell’ambito delle celebrazioni in onore di Maria Santissima delle Grotte, è una conferma dell’impegno propositivo dell’Associazione a collaborare insieme alle altre esperienze associative alla valorizzazione delle tradizioni che costituiscono un prezioso patrimonio umano e culturale di ogni comunità. Antrodoco, riconosciuta a livello nazionale “Città del Mistrà Pallini” , fa parte dell’Associazione Nazionale ANCI Res-Tipica “Licor”, ha nell’indistria liquorifera Pallini SpA, fondata nel 1875 qui ad Antrodoco, presieduta dalla Dott.ssa Micaela Pallini, una particolare attenzione, nelle attività turistico-culturali che si effettuano nella propria città di origine. A ricordo dell’evento verrà prodotto un dvd video in 4K.


Hai partecipato? Lascia un commento ()