Attività, Il giardino dei sentieri incrociati



Prosegue la rigenerazione urbana dell’anfiteatro abbandonato di Montegrottone (Fara Sabina)

Prosegue il progetto “Il giardino dei sentieri incrociati”, vincitore dell’avviso pubblico “Creative Living Lab – 3 edizione” promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura. Il progetto è stato ideato dal Teatro Potlach di Fara Sabina e ha come partner il Comune di Fara in Sabina, l’IC Fara Sabina, l’IIS Aldo Moro, l’Associazione Comitato Monte Elci e l’Associazione Fara Music. Questa settimana verrà effettuato il sopralluogo della ditta che si occuperà di pulire la parte verde antistante l’anfiteatro di Montegrottone, per farlo pulire e poter poi creare un giardino di comunità con le erbe aromatiche del territorio. A queste attività stanno prendendo parte anche i bambini dell’Istituto Comprensivo Fara Sabina e i ragazzi dell’Aldo Moro di Passo Corese, che si incontreranno nelle prossime settimane per fare delle lezioni incrociate in cui i più grandi insegneranno ai più piccoli i segreti del giardinaggio. Nel mese di giugno verrà poi organizzata una giornata in cui tutti i partecipanti daranno vita al “Giardino delle essenze del territorio” a Montegrottone.

Nel frattempo, nell’ambito del progetto ci sono stati laboratori teatrali di circo per bambini, ed è stata creata la pagina dedicata al progetto, sul social instagram: giardino_sentieri_incrociati.


Parteciperai all'evento? Lascia un commento ()