Spettacoli, Paola Minaccioni in 'Dal Vivo Sono Molto Meglio'



Il cult firmato Minaccioni che porta in scena la sua carrellata di maschere, gag e personaggi nati in tv

Il 29 luglio, nei giardini di Palazzo Chigi di Ariccia, è in arrivo Paola Minaccioni con la sua carrellata di maschera, gioco, personaggi e ironia nell’ormai cult Dal Vivo Sono Molto Meglio.

Tutti i personaggi di Paola Minaccioni nati in tv, al cinema o alla Radio, arrivano sul palco sotto le stelle dei giardini seicenteschi dei castelli romani per offrire uno spaccato dei nostri tempi, una surreale sequenza di caratteri che incarnano i dubbi, le paure e le nevrosi del momento.

Dal Vivo Sono Molto Meglio è uno spettacolo fuori dagli schemi che ci invita a riflettere su noi stessi e a interpretare l’assurdità della società in cui viviamo. Razzisti inconsapevoli, improbabili assistenti telefoniche, raffinate poetesse, inappuntabili manager, fino ad arrivare alle sue imitazioni: da Giorgia Meloni a Loredana Bertè a Sabrina Ferilli: un flusso di coscienza leggero e irriverente con cui l’attrice ci conduce in un universo comico e paradossale.

Paola Minaccioni si nasconde e allo stesso tempo si rivela dietro le sue incredibili maschere, guidata dalle note di Lady Coco, melodico contrappunto a un’esperienza teatrale unica. Ma raccontare uno spettacolo che cambia di sera in sera è impossibile, si può capire solo dal vivo. Dal vivo, infatti, è molto meglio!

Prosegue così la programmazione di una rassegna teatrale e musicale - diretta da Giacomo Zito - che negli anni ha abituato il pubblico di Roma e del Lazio e a un intrattenimento intelligente e raffinato, intercettando ogni volta proposte mai banali, ingrato di far ridere e riflettere su psicosi sociali, vizi quotidiani e su noi stessi.

“Da sette anni Fantastiche Visioni - rassegna di spettacoli giunta alla XIII edizione e inserita dall’amministrazione comunale nel nutrito calendario di eventi “Ariccia da Amare” 2023 - viene realizzata presso Parco Chigi, tanto da esserci ormai una gratificante identificazione tra la manifestazione e il meraviglioso contesto architettonico naturale che la accoglie: un connubio che cerchiamo ogni anno di valorizzare e incrementare grazie alla qualità dell’offerta di un programma che vada a nutrire l’immagine della Città di Ariccia come luogo di cultura, di divertimento, di aggregazione, nei quali la sapiente alchimia tra la musica e le capacità interpretative degli artisti è diventata sempre più il brand della rassegna, il filo rosso che unisce tutti gli spettacoli in cartellone” spiega il direttore artistico Giacomo Zito.

Fantastiche Visione 2023 si chiuderà poi il 6 agosto con Giovanni Scifoni e il suo Anche i Santi hanno i brufoli, accompagnato dagli strumenti di Davide Vaccari e Maurizio Picchiò.

Per FANTASTICHE VISIONI 2023, nel parco seicentesco di Palazzo Chigi di Ariccia, il 29 luglio

Paola Minaccioni

in

Dal Vivo Sono Molto Meglio

Il “cult” firmato Minaccioni che porta in scena la sua carrellata di maschere, gag e personaggi nati in tv


Hai partecipato? Lascia un commento ()