Spettacoli, Ascanio Celestini presenta lo spettacolo “Il Nostro Domani”



ArtCity 2019: all’interno della rassegna Palcoscenico

ArtCity 2019: all’interno della rassegna Palcoscenico

ASCANIO CELESTINI

IL NOSTRO DOMANI

Domenica 18 agosto Museo Archeologico, Vulci

Domenica 18 agosto, alle ore 21.00, Ascanio Celestini presenta lo spettacolo “Il Nostro Domani” con Gianluca Casadei alla fisarmonica, tastiere e live electronics.

Lo spettacolo fa parte della rassegna “Palcoscenico” a cura di Marina Cogotti, realizzata dal Polo Museale del Lazio e dall’Istituto del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali: un viaggio tra i tesori del Lazio, ben 23 siti d’eccellenza, tra musei, palazzi nobiliari e complessi religiosi, legati da un programma vario, declinato secondo suggestioni dettate dai luoghi.

Un repertorio di racconti, musiche e testimonianze che ogni volta possono cambiare ma che sempre hanno una piccola missione: raccontare storie di persone. Un’auto dei carabinieri sperona il motorino con tre ragazzi che finiscono a terra. Tre giovani di periferia. Senza casco. Una guardia scende, spara un colpo e uccide Davide Bifolco di 16 anni. Questa è una storia che dura poco più di tre righe. Da queste tre righe si comincia a ri-raccontare un grappolo di storie buffe e drammatiche, utili e inutili per testimoniare l’esistenza di un teatro che serve ancora a dire qualcosa sul presente.

Ascanio Celestini è autore, attore, musicista e regista. I suoi testi sono legati ad un lavoro di ricerca sul campo e indagano nella memoria di eventi e questioni legate alla storia recente e all’immaginario collettivo: “Il teatro sta fuori dai confini, ci sta dai tempi in cui i teatranti venivano seppelliti in terra sconsacrata. Il compito o la missione del teatro è un po’ questa: portare lo spettatore fuori dai confini, ricordargli che ogni storia ha un rovescio”.

La rassegna “Palcoscenico” continua venerdì 23 agosto a Bagnaia di Viterbo con “Sogno di una notte di mezza estate” del Teatro Mobile per la regia di Marcello Cava e sabato 31 agosto con “Il trespolo tutore” dell’Ensemble Mare Nostrum a Palazzo Farnese. Tutti gli altri appuntamenti possono essere consultati sul sito www.art-city.it

Il nostro domani

Di e con Ascanio Celestini

Gianluca Casadei fisarmonica,tastiere, live electronics

Cura e coordinamento organizzativo

Marina Cogotti


Hai partecipato? Lascia un commento ()