Sagre e degustazioni, XXXI sagra delle fettuccine ai funghi porcini



Ad Ascrea nell'incantevole scenario del Lago del Turano

La prima domenica di Agosto è, da ormai ben 31 anni, l’appuntamento fisso nel calendario delle manifestazioni di Ascrea (paesino di appena 200 anime che si affaccia sul Lago del Turano, in provincia di Rieti).

Tanto è passato da quel lontano 1986 quando si incominciò quasi per gioco questa avventura che da una sorta di “spaghettata” per le persone del luogo è arrivata ad essere una delle maggiori manifestazioni della Valle del Turano.

Nell’incantevole scenario del Lago del Turano per tutta la giornata (dalle 12 alle 24) si distribuiscono Fettuccine al fungo porcino, una specialità che ha reso famoso il paese e che rievoca la tradizione culinaria di questi luoghi.

La serata sarà allietata da musica dal vivo che permette agli appassionati di rallegrarsi con balli di ogni genere. Segnaliamo anche la presenza di vari stands dove si potranno trovare prodotti tipici della zona e curiosità di vario genere.

Il rinnovato consiglio della Proloco di Ascrea vi da appuntamento dunque Domenica 6 Agosto 2017 (da pranzo a cena) nella splendida piazza Mareri per partecipare a quella che sarà la XXXI edizione di questo appuntamento, per trascorrere una giornata immersi nelle meraviglie naturali della Valle del Turano non senza aver provato le delizie gastronomiche locali!

In occasione della Sagra verrà aperta la Mostra Fotografica “Ascrea: tempi che furono, che sono, che saranno…” in cui saranno esposte foto storiche inedite del paese e dei suoi abitanti e annessa sarà allestita l’imperdibile mostra degli attrezzi della “Civiltà Contadina” che ci ricorderà le arti e i mestieri di una volta.

Ricordiamo che si potrà usufruire del servizio bus-navetta per raggiungere la piazza dopo aver parcheggiato l’auto lungo la via che porta al paese e che la manifestazione avverrà in tensostruttura coperta.


Parteciperai all'evento? Lascia un commento ()


Banner La Taverna dei Corsari