Mostre, Il Passagio di Enea



Mostra iconografica di Paolo Fundarò

"Il passaggio di Enea" è un percorso espositivo che si muove attraverso una galleria di personaggi epici con protagonista l'eroe troiano, i suoi compagni e altri attori dell'Iliade.

Ogni ritratto è proposto come un luogo iconico in cui l'archetipo del mito è restituito in una superficie di riflessi, meditazione e riverberi sensitivi secondo le suggestiva idea di O.Wilde che ogni ritratto ha una vita propria.

L'allestimento espositivo realizzato all'interno delle sale del Museo archeologico di Tolfa, nella sede cinquecentesca dell'ex Convento dei Padri Agostiniani propone le tavole ad encausto dell'autore, definito dall'archeologo britannico John Prag del Museo e l'Università di Manchester, come l'erede dei ritratti del Fayyum.

I dipinti esposti sono stati precedentemente ospitati presso il Museo archeologico di Anzio, l'Ambasciata e l'accademia d'Egitto in Roma.

Con la collaborazione dell'associazione Chirone di tolfa

Supervisione a cura di Francesca Colosi ITABC-CNR


Parteciperai all'evento? Lascia un commento ()


Banner La Taverna dei Corsari