Libri, I regali di Natale delle biblioteche



Buone notizie dalle biblioteche dei Castelli Romani

Non solo il DPCM di Natale, firmato il 3 dicembre scorso, ha consentito nuovamente l'accesso agli spazi di accoglienza e prestito su appuntamento, con una ulteriore semplificazione dei servizi che comunque erano sempre stati erogati, in tutte le modalità possibili, dallo scorso maggio; ma c'è ora anche la possibilità di regalare per Natale, ad amici e parenti, in presenza o a distanza, la tessera BiblioPiù: la chiave per accedere a un anno di cultura, libri, cd, dvd, quotidiani, riviste, ebook, film, musica, sconti per gli acquisti e il tempo libero.

«Seminiamo cultura in forma digitale, per avere dei frutti che migliorino nella realtà il nostro tessuto sociale - afferma con forza il Direttore del Consorzio SCR, Giacomo Tortorici - : l'emergenza Pandemica ha accelerato un processo che avevamo già avviato e di cui questa opzione del regalo di Natale è un passo importante. Con 10 euro si regala un passepartout per la conoscenza e il ristoro dell'anima. E speriamo anche la voglia di frequentare le nostre splendide biblioteche non appena tornerà ad essere possibile.».

Regalare la card è molto semplice: si potrà farlo online, in autonomia, seguendo la procedura guidata sul sito web e sul catalogo, segnalata dall'apposito banner - al destinatario arriverà una tessera virtuale, con una simpatica grafica di auguri -; oppure, prendere appuntamento in biblioteca e farsi aiutare dal bibliotecario a regalare la tessera, scegliendo se inviarla virtuale o consegnarla di persona, contenuta in un grazioso pacchetto natalizio.

Buone Feste dalle biblioteche dei Castelli Romani!


Parteciperai all'evento? Lascia un commento ()