Festival, Scrigni, IX edizione



Una rassegna di teatro, danza e musica

Dal 24 al 28 luglio torna il Festival SCRIGNI presso il Castello Ducale di Fiano Romano per la sua nona edizione. Una rassegna di teatro, danza e musica, organizzata da Giamp – un salto di qualità, agenzia di servizi per lo spettacolo, con il contributo del Comune di Fiano Romano.

SCRIGNI non è solo un festival ma un luogo di ricerca, di condivisione e di formazione. Per questo ogni anno decine di danzatori, performer e attori arrivano al Castello di Fiano Romano per partecipare a workshop di danza o teatro per professionisti, semi-professionisti ed amatori.

Quest’anno la rassegna è dedicata interamente alla danza.

GLI SPETTACOLI

SABATO 27 LUGLIO h 21.15

 Y_BDR

compagnia Youth_BDR 

coreografie di Rachael Mossom

Youth_BDR è una compagnia composta da giovani danzatori del Centro di danza Balletto di Roma. Il concept e la direzione artistica sono di Rachael Mossom, insegnante del Balletto di Roma e coreografa di fama internazionale che ha voluto creare un format di avviamento alla professione per giovani danzatori, permettendogli di partecipare a festival internazionali come Scrigni. 

DOMENICA 28 LUGLIO h 21.15

CENABIS BENE

coreografie di Antonello Tudisco 

partecipanti al workshop Cenabis bene 

una produzione Interno 5

Lo spettacolo, pensato da Antonello Tudisco, brillante coreografo napoletano apprezzato in tutto il mondo, sarà il risultato del lavoro condotto durante i cinque giorni di workshop Cenabis bene, in cui i partecipanti indagheranno sul rapporto tra uomo e cibo nelle sue diverse accezioni. Verrà creata una performance site specific per le sale del Castello Ducale di Fiano Romano. Il pubblico sarà coinvolto e chiamato a riflettere sul controverso rapporto dell’uomo con il cibo.

I WORKSHOP

Come sempre una parte peculiare di questa rassegna è dedicata ai workshop di formazione per la danza rivolti a danzatori e performer, aperti a semi-professionisti, a professionisti o a chiunque voglia sperimentare la sua creatività. Anche quest’anno alcuni dei partecipanti ai workshop prenderanno parte agli spettacoli sul palco di Scrigni.

CENABIS BENE | 24-28 luglio 2019

con Antonello Tudisco 

Antonello Tudisco torna a Scrigni per proporre un nuovo lavoro costruito ad hoc per il Festival. Partendo dall’ironico augurio (Cenabis bene, mi Fabulle: cena bene mio Fabullo) che Catullo rivolge al suo amico Fabullo in uno dei suoi Carmi, si proporrà un’indagine sul rapporto tra uomo e cibo. Nella prima parte del workshop si lavorerà a terra con una serie di esercizi che porteranno, con un’improvvisazione guidata, alla verticalità. Nella seconda parte si lavorerà sul tema proposto sempre improvvisando. Le proposte dei partecipanti saranno il punto di partenza della composizione coreografica.

Il risultato del workshop andrà in scena sul palco di Scrigni domenica 28 luglio. 

BRILLIANT MIND AND POWERFUL BODY | 26-28 luglio 2019

con Marta Ciappina 

Il workshop si presenta come un singolare kit di training somatico ed intellettuale per “sopravvivere” sulla scena contemporanea con corpo vigile e mente brillante. Vengono assegnate istruzioni semplici, prive di contraddizioni e stratificate, il corpo viene scisso negli elementi costituenti, la logica del movimento è considerata virtù per ridefinire il corpo, la dialettica dispositivo per affinare ed espandere le composite fisicità del mover. La pratica è connotata da una compiuta semplicità per lasciare spazio all’elaborazione libera di un’esperienza orientata intorno ad un assunto dichiarato e rendere omaggio a sapienza e perizie personali. Il laboratorio è dedicato a chi ha posto al centro della propria ricerca l’allenamento del pensiero, del corpo e dell’utopia.


Hai partecipato? Lascia un commento ()