Festival, Il Summer Day 2023



A Terracina all'insegna del talento e dell'inclusione

Torna a Terracina, sabato 29 luglio, il Summer Day, un evento che intende promuovere l’arte di livello in un momento particolare e delicato in cui la crisi del settore dell’intrattenimento sta delineando scenari preoccupanti, mentre le major discografiche puntano a premiare la visibilità social già acquisita a discapito della qualità.

FIFTEEN Summer Day 2023 intende promuovere i giovani talenti emergenti e la loro musica, organizzare attività formative ai massimi livelli e diffondere la conoscenza dei luoghi ospitanti. Due sono le fasi principali della manifestazione: i Raduni & Bootcaps Lab, che prevedono audizioni, stages, incontri, jam sessions - che si sono tenuti il 17 e 18 giugno a Terracina con la selezione di 21 Finalisti -, e il main event del 29 luglio. La serata finale si svolgerà a partire dalle ore 21.00 sul Palco allestito in Piazza Mazzini, dove si esibiranno i 21 artisti scelti per la finalissima di Summer day Music Fest.

Gli stessi artisti canteranno esclusivamente dal vivo il proprio brano inedito accompagnati dalla band resident di Summer Day Music Fest, coordinata da Emanuele Damiani. Ospiti d’eccezione della finale I NERI PER CASO e CICCIO MEROLLA, autore e interprete del tormentone estivo Malatíe.

Il vincitore sarà decretato da una Commissione di valutazione composta dal produttore musicale Marco Mori, gli Alterboy (produttori del disco d'oro di Levante), alcuni dei Neri per Caso e Mauro Atturo, produttore cinematografico e teatrale, da sempre convinto che il talento, la passione e la formazione siano elementi che vadano coltivati sia in ambito artistico che professionale: “Il potere più grande della musica è il suo senso di universalità – spiega. Riesce a riunirci a prescindere da tutte le diversità, a farci sognare o emozionare da soli e collettivamente, raffina la sensibilità alle emozioni e mi ispira continuamente”. Atturo è anche imprenditore di successo: dopo aver introdotto nella sua azienda misure innovative di Welfare con particolare attenzione alle donne e alle mamme, ha adottato l’approccio One Health che mira a ottimizzare la salute di persone, animali ed ecosistemi.

Al primo classificato del Summer Day 2023 andrà in premio una produzione discografica completa Firmata LAB Music Factory e distribuita da Ingrooves. Saranno inoltre selezionati da Marco Mori quattro artisti che verranno ammessi al Palco emergenti del Meeting degli Indipendenti (MEI).

L’intento dell’organizzazione capitanata da Franco Iannizzi, Direttore Artistico ed ideatore del Festival, è abbinare tre aspetti che possono fondersi perfettamente: promozione del territorio, promozione della musica giovanile, attività formativa ai massimi livelli.

Quest’anno c’è una grande novità, un elemento caratterizzante che intende conferire un valore in più all’evento. Il Summer Day Music Fest 2023 è un’edizione all’insegna dell’inclusione. Summer Day è il primo evento in Italia a coniugare tutti i colori delle forme artistiche senza pregiudizi, separazioni o barriere, consentendo una fruizione inclusiva, per la ferma convinzione del Direttore Artistico Iannizzi che si avvale a questo fine del supporto dell’Inclusion Art Director Alessandra De Santis.

La location Piazza Mazzini è pianeggiante e facilmente raggiungibile. Sarà garantita la fruibilità degli spazi e l’accessibilità degli spazi. Saranno riservati posti per i disabili e posti per le carrozzelle che garantiscano la migliore visibilità e integrazione. Sarà inoltre allestita una “quiet zone”.

Su richiesta, che deve pervenire entro i tre giorni precedenti all’evento, gli ipovedenti e i non vedenti potranno fruire di esperienze tattili pre-evento, dalle ore 17:30 alle ore 19:30, al fine di garantire la conoscenza degli artisti che si esibiranno. Potranno inoltre vivere il palcoscenico e i protagonisti, toccare gli strumenti musicali, vivere il sound check.

Nella stessa fascia oraria i disabili possono partecipare alle prove e vivere il back-stage, tutto quello che accade dietro le quinte.

I testi delle canzoni saranno tradotti in Braille su appositi opuscoli. Per i non udenti, sempre su richiesta, verrà messa a disposizione una mediatrice che tradurrà in LIS le spiegazioni significative dell’evento e alcuni brani. Sarà infine disponibile una postazione medica per qualunque esigenza.

IL SUMMER DAY TORNA A TERRACINA ALL’INSEGNA DEL TALENTO E

ELL’INCLUSIONE

Ospiti d’eccezione della finale i Neri per Caso e Ciccio Merolla

L’evento, targato LAB Music Factory - l’Officina della Musica, diretta da Franco Iannizzi, è giunto alla sua VIII edizione.


Hai partecipato? Lascia un commento ()