Festival, Early Music Festival V edizione



Un calendario ricco di iniziative all’insegna del repertorio barocco

Al via la V edizione dell’Early Music Festival organizzato dal Dipartimento di Musica Antica del Conservatorio Statale di Musica “O. Respighi” di Latina. Otto gli eventi in programma tra il 23 settembre e il 15 ottobre dislocati tra Sermoneta, Ostia Antica, Roma e Latina per un calendario ricco di iniziative all’insegna del repertorio barocco.

La manifestazione è realizzata con il patrocinio del Comune di Sermoneta che a partire dal 2014 sostiene il Festival ospitando i concerti dell’Early Music Festival all’interno dei luoghi più suggestivi della città.

Come per le precedenti, anche l’edizione 2017 vede la partecipazione di docenti e allievi al fianco di ex-allievi e professionisti. Il Festival è nato infatti con la finalità di rappresentare una concreta opportunità di arricchimento del percorso formativo, offrendo agli studenti la possibilità di esibirsi accanto ai loro docenti e di misurarsi, allo stesso tempo, con l’esperienza di professionisti esterni di comprovata fama. Negli anni, i migliori studenti dei corsi di musica antica hanno avuto l’occasione di dare prova delle proprie abilità musicali e di vedere valorizzato il frutto dei propri studi.

Non solo didattica ma anche molto altro: fin dalle prime edizioni è infatti apparsa cruciale la scelta di legare il progetto culturale del Conservatorio e, in particolare, del Dipartimento di Musica Antica al territorio circostante. In questo senso, l’Early Music Festival 2017, nell’ottica di consolidare la capacità organizzativa del Dipartimento anche in termini di valorizzazione del patrimonio paesaggistico e culturale della provincia di Latina, si pone in continuità con l’esperienza delle precedenti edizioni, svoltesi tra Latina e Sermoneta, e mira, allo stesso tempo, a ramificare tale azione su un territorio ancora più ampio, comprendente anche l’area della Capitale: la presenza di due appuntamenti in programma presso la città di Roma e uno presso il borgo di Ostia Antica ne sono la testimonianza.

L’inaugurazione del Festival è prevista per sabato 23 settembre alle ore 21 presso la chiesa di San Michele Arcangelo di Sermoneta (LT) con il concerto “Amori e musicali affetti. Arie e sonate del seicento italiano”. La serata è a cura dell’Ensemble degli allievi ed ex-allievi del Conservatorio di Latina.

Si prosegue giovedì 28 settembre alle ore 21 con “L'ultimo romano. Liutisti e chitarristi a Roma tra '600 e '700”, recital solistico del liutista Simone Vallerotonda che si esibirà all’arciliuto e alla chitarra barocca presso la chiesa di San Michele Arcangelo di Sermoneta.

Sabato 30 settembre l’Early Music Festival esordisce per la sua prima data al di fuori della provincia di Latina con un concerto a cura dell’Ensemble Barocco del Conservatorio di Latina dal titolo “A Voce sola con Stromenti. Claudio Monteverdi e la musica del suo tempo” che vede la direzione al cembalo del M° Giorgio Spolverini. Appuntamento alle ore 21 presso il Salone Riario dell’Episcopio nel borgo di Ostia Antica.

La manifestazione continua con il “Vespro in musica non officiato”, un progetto a cura dei docenti Gianni La Marca (Conservatorio “O. Respighi” di Latina) e Federico Del Sordo (Conservatorio “S. Cecilia” di Roma). In programma prove generali aperte al pubblico venerdì 6 ottobre dalle ore 11 alle ore 19 presso l’Auditorium “R. Caetani” del Conservatorio di Latina, concerto sabato 7 ottobre alle ore 21 presso la chiesa di San Michele Arcangelo di Sermoneta e domenica 8 ottobre alle ore 21 presso la basilica di San Giorgio al Velabro a Roma. L’evento vedrà la partecipazione di docenti e allievi dei Conservatori di Latina e Roma e coinvolgerà anche il Coro del Conservatorio di Latina diretto dal M° Mauro Bacherini.

Il Festival si concluderà con le “Litanie della Beata Vergine Maria” in programma sabato 14 ottobre alle ore 21 presso la chiesa di San Michele Arcangelo di Sermoneta e domenica 15 ottobre presso la basilica di San Giorgio al Velabro a Roma. Il progetto, la cui direzione è curata dal M° Paolo Capirci, è incentrato sull’omonima produzione musicale del XVII secolo e vede consolidarsi il proficuo rapporto di collaborazione instauratosi con il Conservatorio “S. Cecilia” di Roma e con il Coro da Camera Italiano a partire dal 2014.

Programma dei concerti

23 settembre ore 21

“Amori e musicali affetti”

Arie e sonate del seicento italiano

Ensemble degli allievi ed ex-allievi del Conservatorio di Latina

Marco Iamele, flauti dolci

Giulia Ciarla, flauti dolci

Susanna Coppotelli, soprano

Fabrizio Carta, tiorba e chitarra barocca

Jasmina Capitanio, viola da gamba

Marco Chiovenda Monti, clavicembalo

Chiesa di San Michele Arcangelo, Sermoneta

28 settembre ore 21

L'ultimo romano. Liutisti e chitarristi a Roma tra '600 e '700

Simone Vallerotonda, arciliuto e chitarra barocca

Chiesa di San Michele Arcangelo, Sermoneta

30 settembre ore 21

A Voce sola con Stromenti. Claudio Monteverdi e la musica del suo tempo

Ensemble Barocco del Conservatorio di Latina

Hyo Soon Lee, voce

Marco Iamele, fluto dolce

Jasmina Capitanio, viola da gamba

Giorgio Spolverini, clavicembalo e maestro di concerto

Salone del Riario - Episcopio di Ostia Antica.

6 ottobre ore 11 - 19

Vespro in musica non officiato

Prove generali aperte ore 11-19

docenti e allievi dei Conservatori di Latina e Roma

Direttore del Coro, Mauro Bacherini

Progetto a cura di Federico Del Sordo e Gianni La Marca

Auditorium “R. Caetani” del Conservatorio di Latina

7 ottobre ore 21

Vespro in musica non officiato

docenti e allievi dei Conservatori di Latina e Roma

Direttore del Coro, Mauro Bacherini

Progetto a cura di Federico Del Sordo e Gianni La Marca

Chiesa di San Michele Arcangelo, Sermoneta

8 ottobre ore 21

Vespro in musica non officiato

docenti e allievi dei Conservatori di Latina e Roma

Direttore del Coro, Mauro Bacherini

Progetto a cura di Federico Del Sordo e Gianni La Marca

Basilica di San Giorgio al Velabro, Roma

14 ottobre ore 21

Litanie della Beata Vergine Maria

docenti e allievi dei Conservatori di Latina e Roma

Coro da Camera Italiano

Direzione e concertazione, Paolo Capirci

Chiesa di San Michele Arcangelo, Sermoneta

15 ottobre ore 21

Litanie della Beata Vergine Maria

docenti e allievi dei Conservatori di Latina e Roma

Coro da Camera Italiano

Direzione e concertazione, Paolo Capirci

Basilica di San Giorgio al Velabro, Roma


Parteciperai all'evento? Lascia un commento ()


Banner La Taverna dei Corsari