Festival, Ad Arte Festiva



Raccolta fondi per la sesta edizione

Dal 7 al 13 agosto 2023 si terrà a Proceno (VT) la VI edizione di AD ARTE Festival, una manifestazione nata nel 2014 per il sostegno e la diffusione del teatro è del cinema emergente e indipendente, "made in Italy". Questa sesta edizione, che riavvia la kermesse dopo 3 anni di fermo, prevede 12 eventi di spettacolo dal vivo tra i più validi lavori di teatro emergente, indipendente e Made in Italy, musica e spettacoli circensi.Il progetto è organizzato dall’Associazione Culturale Dillinger con la direzione artistica di Igor Mattei e Marina Biondi.

L'evento avrà luogo nel bellissimo centro storico di Proceno (VT), all'interno della sontuosa dimora storica di Palazzo Ascanio Sforza, accreditata nella Rete Regionale. Ultimo dei comuni Laziali a ridosso del confine con la Toscana, il paese sorge tra gli spettacolari paesaggi della Valle del Paglia, della Tuscia Viterbese e quelli della Val d'Orcia, nell'ambito tematico territoriale dei “Cammini della spiritualità” della Via Francigena.

Il titolo della quarta edizione del festival è quello di Lìmen, – soglia, punto di inizio, limite – un concetto estremamente evocativo che si connette alla dimensione spaziale e si arricchisce di sensi altri. Proceno è la soglia del Lazio, primo paese laziale provenendo dalla Toscana, ma rappresenta per Ad Arte Festival anche una soglia di entrata, un nuovo inizio in un nuovo paese, a tre anni dalla quinta e ultima edizione realizzata. Una soglia da oltrepassare, un punto da cui riprendere il cammino.

A proposito di ripartenze consapevoli, l’Associazione Culturale Dillinger lancia una campagna crowdfunding per sostenere il progetto e immaginare nuovi orizzonti possibili insieme al suo pubblico. L’obiettivo della raccolta fondi, disponibile su Produzioni dal Basso, prima piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation, è quello di coinvolgere la comunità territoriale e proporre una programmazione artistica di qualità.

La manifestazione, che conta già cinque edizioni nella Tuscia Viterbese, animerà la dimora storica di Palazzo Ascanio Sforza con spettacoli dal vivo di musica, teatro, teatro di figura e artisti di strada. Le performance saranno dislocate in varie parti del palazzo, al chiuso e all'aperto. Presto saranno comunicati gli artisti e i dettagli del programma.

ASSOCIAZIONE CULTURALE DILLINGER

L’Associazione Culturale Dillinger si e? costituita nel 2008, a seguito del progetto “Teatro a righe”, realizzato da ARTESTUDIO con la Regione Lazio (in collaborazione con altre associazioni). L’associazione, attiva nel settore culturale e sociale da diversi anni, ha collaborato con diversi enti e amministrazioni, tra cui la Provincia di Roma, il Comune di Roma, la Regione Lazio. Dillinger svolge principalmente attivita? di promozione e produzione legate allo spettacolo dal vivo, ma porta avanti anche la realizzazione di progetti legati all’audiovisivo, di reportage fotografici, visite guidate in citta? d’arte, laboratori di teatro ludico-ricreativi amatoriali e laboratori didattici di teatro e cinema per professionisti (SWEET HOME ACADEMY). Dal 2014 fino al 2018 l’associazione da? vita e organizza Ad Arte TeatroCineFestival, manifestazione di teatro e cinema emergente e indipendente. Negli ultimi tre anni, pre e post pandemia, l’Associazione ha continuato a promuovere Ad Arte TeatroCineFestival producendo spettacoli teatrali e video documentari.

PROCENO

La Tuscia Viterbese è una terra antica dove un tempo dominavano gli etruschi: i Monti Volsini e Cimini dominano questa landa punteggiata da castelli, faggete, foreste, sorgenti termali, laghi di origine vulcanica (il Lago di Bolsena e quello di Vico) e siti archeologici. È infatti nella Tuscia Viterbese che sorgono siti di grande importanza storica e culturale come le Terme del Bulicame, le Terme dei Papi e le vestigia etrusche di Tuscania e Tarquinia. È questo il contesto paesaggistico in cui sorge il borgo di Proceno, in provincia di Viterbo, sito proprio al confine con la Toscana.


Hai partecipato? Lascia un commento ()