Escursioni, Nelle fresche gole del Farfa



Una passeggiata davvero suggestiva

Ai piedi di Castelnuovo di Farfa, il cui nome è strettamente legato alle limpide acque del fiume decantato da Ovidio ne “Le metamorfosi”, si trovano delle gole davvero suggestive. In questo luogo, dichiarato Monumento Naturale già nel 2007, si respira un’atmosfera magica: a renderla tale sono i resti delle mole presenti lungo il corso d’acqua, gli antichi ponti ed un inusuale boschetto di “alberi barbuti”, di cui forse anche il favolista Andersen si sarebbe innamorato. Tornati in paese, passeggeremo tra i suoi caratteristici vicoli e le sue amene piazzette.

DATI TECNICI: dislivello: +/- 350 m - difficoltà: media (E) - durata: +/- 6 h (con soste) - lunghezza: +/- 10 km - profilo itinerario: anello.

ACCOMPAGNATORE: William Sersanti - Guida Ambientale Escursionistica, iscritta al registro nazionale A.I.G.A.E. (tesserino n° LA273).

EQUIPAGGIAMENTO: scarponcini da trekking (obbligatori), zaino, acqua, pranzo al sacco, DPI anti-Covid-19, cappello, costume ed asciugamano per chi deciderà di bagnarsi un po' durante la pausa.

QUOTA INDIVIDUALE: € 15,00.

PRENOTAZIONI: 339.8800286 (anche WhatsApp).

RITROVO: Castelnuovo di Farfa (RI), ore 10.30. L’indirizzo verrà fornito in seguito.

NOTA BENE: 1) L’iniziativa è a numero chiuso. 2) Massima puntualità: NON si attenderanno più di 15 minuti. 3) Cani NON ammessi.


Hai partecipato? Lascia un commento ()