Concerti, DASA Quintetto Live



Al Teatro Imperiale di Guidonia per la rassegna Jazz

Nato come quartetto nel 2007, il gruppo si allarga nel 2012 con l'aggiunta del giovane e talentuoso sassofonista Roberto Aversano. Caratterizzato da un repertorio di brani completamente originali, il quintetto propone un'offerta jazzistica molto ampia, diversificata e contaminata con stili che vanno dalla fusion alla bossanova, dal blues al Be Bop, dal reggae a un jazz quasi cameristico.

L'intensa ricerca musicale di questa formazione ha sempre avuto per obiettivo l'equilibrio tra arrangiamento scritto e improvvisazione, tra strutture anche complesse e melodicità, il tutto costruito su successioni armoniche ardite e ricche di tensioni.

Dal lavoro svolto nel corso dell'ultimo anno, esce e presentano questa sera il nuovo disco "Sauro's Place",

“SAURO'S PLACE“ è il terzo lavoro in studio del DASA Quintetto, in cui vengono presentate otto composizioni originali che vogliono alludere a situazioni e

sonorità dal sapore “ vintage “, scrivendo il riassunto di un passato di musica ascoltata, amata e poi vissuta attraverso l'esperienza esecutiva.

Tutto ciò viene simbolicamente rappresentato dall'omaggio reso a questo luogo (Sauro's Place), a questa specie di rifugio, di tana, di seconda casa in cui da anni questa formazione realizza la propria musica.

Come di consueto, nel CD appaiono brani composti da ciascun membro del gruppo, che sottolineano l'attenzione a un variegato universo stilistico, comunque assimilato e condiviso da tutti: dal grazioso swing che richiama il titolo, alla affascinante ballad “Roby, my dear”, al vibrante “Hi, Miles!”, all'evocativo “Posso Soltanto Cantare”.

Perchè anche in questo disco, come nei precedenti, il DASA Quintetto vuole offrire l'ascolto di una piacevole varietà di ritmi e colori mantenendo un feeling moderno.

Imperial Jazz - La rassegna Jazz ogni Venerdì al Teatro Imperiale di Guidonia

DASA Quintetto

presenta il cd "Sauro's Places"

line up:

Roberto Aversano, sassofoni

Alessandro Ionescu, chitarra el.

Antonio Ricciardi, piano & tastiere

Dario Ambrosini, basso

Sauro Giovanetti, batteria


Hai partecipato? Lascia un commento ()


Banner La Taverna dei Corsari