Attività, Incontro con l'economista Nino Galloni



Per il convegno "All'Ombra delle Emergenze"

All'Ombra delle Emergenze, è il tema dell'incontro con l'economista Nino Galloni in arrivo a Rieti il 28 giugno alle ore 18.30 alle TRE PORTE, cibo turismo e cultura.

Dalle dinamiche socioeconomiche alla Pandemia, dal Transumanesimo alla Geopolitica, il Direttore Generale al Ministero del Bilancio (Ministero dell'Economia) e del Lavoro, affronterà questi ed altri temi davanti al pubblico reatino. Ingresso libero.

Tutto pronto per il convegno "All'Ombra delle Emergenze" dell'economista Antonino Galloni previsto per il 28 giugno alle ore 18.30 presso il locale LE TRE PORTE, nel centro storico del capoluogo sabino in via della Verdura 21.

L'economista italiano affronterà diverse tematiche : dalle dinamiche socioeconomiche alla Pandemia, dal Transumanesimo alla Geopolitica.

Galloni ha collaborato col professor Federico Caffè ed è stato il Direttore Generale al Ministero del Bilancio (Ministero dell'Economia) e del Lavoro, autore di numerosissimi saggi e studi di economia, fra cui La Moneta Copernicana (assieme all'avv. Marco Della Luna), è docente presso la Cattolica di Milano, la Luiss di Roma e le Università di Napoli e Modena.

Classe '53, il Prof. Galloni non lo manda a dire e da anni dichiara senza mezzi termini: “L’Italia è una potenza scomoda, deve morire”. Lo diceva nel corso di una sua intervista del 10 dicembre 2016 dove denunciava dettagliatamente il percorso strategico di chi aveva sentenziato la distruzione della nostra economia in ascesa nel mondo e di quegli stati e di quei politici che l’avevano progettata e favorita.

Carriera brillante quella di Galloni, tanto che nel 1979 è stato nominato funzionario di ruolo del Ministero del Bilancio e della Programmazione Economica, dove si è interessato delle strategie industriali all’interno delle politiche macroeconomiche ed alla formazione del risparmio.

Collaboratore dell’economista post-keynesiano Federico Caffè dal 1981 presso la facoltà di Economia e Commercio dell’Università di Roma, tanto che lo stesso Caffè presentò l’opera di Galloni “Crisi e adattamento; per una politica economica alternativa”. Dal 1987 al 1999 è stato professore a contratto alla Luiss di Roma, all’Università degli Studi di Roma, all’Università Cattolica del Sacro Cuore, all’Università di Modena, e all’Università di Napoli.

È Presidente del Centro Studi Monetari, un’associazione per lo studio dei mercati finanziari e delle forme di moneta emettibili senza creare debito pubblico.

Autore di numerosissimi saggi di argomento economico in particolare sul collegamento tra le manovre macroeconomiche e le strategie industriali nella prospettiva di una crescita delle compatibilità interne al sistema capitalistico; è dunque un economista coerente e indiscutibilmente preparato che è riuscito a descrivere attentamente le trame che ha coinvolto il sistema politico – economico nazionale e l’ingerenza di stati esteri nella nostra politica nazionale.


Hai partecipato? Lascia un commento ()