Attività, Carnevale Sabino 2024



Un calendario ricco di appuntamenti per grandi e piccoli tra maschere, coriandoli e dolciumi

Torna il Carnevale Sabino, uno dei periodi più belli e allegri dell’anno: feste, sfilate, musica arriveranno a colorare Fara in Sabina e le sue frazioni. Come ogni anno, il Carnevale Sabino rappresenta un’esperienza unica e tutta da vivere. In calendario, infatti, ci sono tanti appuntamenti per grandi e piccoli. Di seguito, una guida sugli eventi principali da non perdere e su tutto quello che c’è da sapere sul Carnevale nella Sabina. Si comincia sabato 27 gennaio, a Passo Corese, e si termina il 13 febbraio (martedì grasso) a Corese Terra.

APERTURA CARNEVALE

Si inizia sabato 27 gennaio, dalle ore 14:30, in piazza Salvo D’Acquisto a Passo Corese: si terrà infatti una parata di apertura a cura del Teatro Potlach di Fara in Sabina, dopodiché si procederà con la presentazione dei bozzetti dei carri allegorici 2024 e con la mostra del “Carnevale Talocciano” a cura dell’associazione ProTalocci e Stella Valzecchi. Per i più piccoli, invece, ci saranno diverse attività tra cui un laboratorio di cartapesta – dal titolo “Ape regina del pianeta” – a cura del Centro Socio Educativo Sottosopra, un laboratorio teatrale a cura del Teatro Potlach e il “Drum circle”, per bambini e ragazzi, a cura di Andrea Di Pierro. Durante l’evento darà inoltre presente uno stand gastronomico e per il finale è prevista una gran sorpresa.

54° CARNEVALE DEI BAMBINI

Domenica 28 gennaio tornerà il Carnevale dei bambini che, giunto alla 54esima edizione, è ormai un appuntamento di grande importanza per tutto il territorio. Si partirà, alle 14:30, da piazza Luigi Pacieri a Canneto.

Alla sfilata prenderà parte il gruppo “dei bambini in maschera”, insieme alla banda Arce Sabina di Talocci e ai gruppi mascherati di Canneto, Talocci e Fara in Sabina. Inoltre, durante la giornata, i più piccoli potranno divertirsi grazie alla presenza di una variegata animazione tra cui giochi a tema Carnevale, macchina delle bolle, macchina della pioggia di schiuma e sculture con palloncini.

Sarà poi presente, durante l’evento, uno stand gastronomico che comprende anche la macchina dello zucchero filato.

37° CARNEVALE TALOCCIANO

Domenica 4 febbraio, invece, ci si sposterà a Talocci per la 37esima edizione del “Carnevale Talocciano”. L’appuntamento è previsto in piazza Mazzini, a partire dalle ore 11:00, con un ricco programma per la giornata: si potrà visitare infatti la mostra del “Carnevale Talocciano”, a cura dell’associazione ProTalocci e Stella Valzecchi e poi si potrà assistere allo spettacolo “Carnevali nel mondo”, a cura dell’associazione Viaggio per Itaca. Ci saranno inoltre varie attività tra cui il “Drum circle” per bambini, ragazzi e genitori, a cura di Andrea Di Pierro, lo spazio “Truccabimbi” con bolle giganti e sculture di palloncini a cura di Arcobaleno Party e l’esibizione della banda musicale Arce Sabina di Talocci.

A partire dalle ore 14:00, invece, si potrà assistere alla sfilata dei gruppi mascherati e dei carri allegorici: ad aprire la sfilata saranno gli artisti del Teatro Potlach, insieme alla banda musicale Arce Sabina di Talocci. A seguire, sfileranno le maschere singole e i gruppi mascherati di Fara in Sabina, Canneto, ASD Majorettes Cures di Corese Terra e i carri allegorici di Toffia, Passo Corese, Forever young e Rione 87 di Talocci. Durante l’evento, i partecipanti potranno fare anche delle pause culinarie grazie alla presenza di due stand gastronomici.

Inoltre, per l’occasione, saranno realizzate delle aree di parcheggio lungo la via Farense e sarà allestito un servizio navetta.


Hai partecipato? Lascia un commento ()