Altri eventi, Il Borgo di Labro è certificato fra “I cieli più belli d'Italia”



Festeggiamenti il 10 Agosto con Luci e Stelle

Il Borgo di Labro in provincia di Rieti è certificato fra “I cieli più belli d'Italia” e festeggia il 10 Agosto con la serata di inaugurazione “Luci e Stelle” insieme ad Astronomitaly

Al confine tra Lazio ed Umbria, sul lago di Piediluco, c’è un borgo di rara bellezza di soli 367 abitanti in cui tornare ad ammirare le stelle e la Via Lattea: il Borgo di Labro, in provincia di Rieti, ottiene la Certificazione di Qualità “I cieli più belli d’Italia” da parte di Astronomitaly - La Rete del Turismo Astronomico. Questa Certificazione e collaborazione tra Labro ed Astronomitaly nasce dal progetto di un Villaggio Astro turistico (Eco-Astro-Geo) con strutture ricettive modulari geodetiche e un Planet-Auditorium Polifunzionale ideato da Patricia Gabriele che lo ha proposto al Comune di Labro.

La destinazione di Labro – meta del Lazio molto apprezzata da chi ama i piccoli borghi e una vacanza rilassante a contatto con natura e storia – si distingue anche come luogo ideale in cui osservare il cielo stellato, mirando a divenire un’eccellenza regionale dell’Astroturismo, fornendo una risposta alle nuove tendenze del viaggiatore odierno incentrato sui viaggi esperienziali e desideroso di avventure coinvolgenti, locali e autentiche, in luoghi che suscitano una risposta emotiva e sfidandolo a vedere il mondo in un modo diverso.

Il Borgo di Labro – con i due siti osservativi “La Valle Avanzana” e “Le Querce” – ha ottenuto il riconoscimento della Certificazione “I cieli più belli d’Italia”, conferito dal team di Astronomitaly dopo averne valutato la qualità “astroturistica” attraverso la qualità del cielo stellato, l’impegno nella tutela e valorizzazione del patrimonio celeste ed i servizi di ospitalità disponibili per i viaggiatori.

La Certificazione, infatti, mira a valorizzare i luoghi con una bassa percentuale di inquinamento luminoso, ed è un impegno concreto allo sviluppo del turismo astronomico in Italia, mission che Astronomitaly intende realizzare attraverso esperienze create ad hoc con le location certificate.

Il primo appuntamento è Sabato 10 Agosto con “Luci e Stelle fra I cieli più belli d’Italia”, una serata di inaugurazione per festeggiare il Borgo di Labro come nuova location certificata tra "I cieli più belli d'Italia" e la vincita di questa iniziativa come progetto artistico-scientifico al Concorso “Tra Luci & Stelle” – Notte di San Lorenzo 2019 bandito da LazioCrea.

Per l’occasione Labro spegnerà le sue luci consentendo di osservare al meglio il cielo stellato e di compiere un AstroTour con i telescopi e la guida di Astronomitaly. L’evento è ad ingresso libero ma richiede la prenotazione per garantire ai partecipanti di godere al meglio della serata. In loco sarà possibile anche offrire un libero contributo per supportare la realizzazione del progetto del Villaggio Astro turistico e del Planet-Auditorium Polifunzionale ideato da Patricia Gabriele.

Tutte le informazioni sul Borgo di Labro certificato tra “I cieli più belli d’Italia”:

info

Informazioni e prenotazioni “Luci e Stelle tra I cieli più belli d’Italia” del 10 Agosto:

info

Sito/blog che promuove l’attività di Astroturismo a Labro: info

Maggiori dettagli sulla Certificazione "I Cieli più belli d'Italia":

info

Astronomitaly è la Rete Nazionale del Turismo Astronomico in Italia vincitrice del “Premio Talento Italiano”, riconoscimento nazionale promosso e ideato da Talenti Italiani e SL&A, e del "Premio Italive" per il miglior evento enogastronomico d'Italia, sostenuta da Legambiente Turismo, Associazione Italiana Turismo Responsabile, Vivilitalia, Luiss School of Government, Federparchi e Federturismo Confindustria.


Hai partecipato? Lascia un commento ()