Spettacoli, Flavio e Isabella



Lazzi e capricci dell'amor cortese

Lo spettacolo sviluppa i personaggi degli “innamorati” nella commedia dell’arte, personaggi spesso minori, intorno ai quali però ruota la commedia, precursori dei Romeo e Giulietta shakespeariani e dei Renzo e Lucia manzoniani, Flavio e Isabella sono certamente più leggeri e meno drammatici, anzi si può dire che vivono la loro storia in maniera goffa e infantile, fino al limite del comico e dell’assurdo.

Gli “innamorati” della Commedia dell’arte erano gli unici personaggi non mascherati nello spettacolo, entrambi sono benestanti e di buona educazione. Entrambi sono più innamorati dell’idea dell’amore che l’uno dell’altro, così come con se stessi, ma alla fine dello spettacolo riusciranno ad esprimere i loro sentimenti.

Guglielmo Bartoli e Milena Frantelizzi lavorano insieme nella compagnia C.A.O.S. da un ventennio, specializzati nel teatro di strada, nel nuovo circo e dei suoi linguaggi, nella formazione artistica nel sociale e nell’organizzazione di eventi.

IN SCENA

Guglielmo Bartoli e Milena Frantelizzi

INGRESSO LIBERO RISERVATO AI SOCI. CENA POST-SPETTACOLO A SOTTOSCRIZIONE 10 EURO.


Hai partecipato? Lascia un commento ()