Sagre e degustazioni, Sagra dell’Olivo



L’oro verde di Canino

L’oro verde di un intero territorio da degustare e scoprire in ogni sua sfaccettatura, insieme alla storia di un centro legato a doppio filo al suo prodotto di punta. A Canino, il paese della Maremma Laziale che dà vita a un olio extravergine d’oliva fra i più pregiati d’Italia, la Sagra dell’Olivo rappresenta la festa per eccellenza dell’anno: giunto alla 58esima edizione, l’appuntamento torna puntuale dal 7 al 9 dicembre con il suo ricco programma di assaggi, intrattenimenti, spettacoli teatrali e rievocazioni storiche. Con uno stuzzicante antipasto il 30 novembre, l’1 e il 2 dicembre, con la gara dei poeti a braccio, spettacoli teatrali, la maratonina dell’olio e frantoi e cantine aperte “anticipando la sagra”.

Le giornate di festa esalteranno un prodotto che affonda le proprie radici in tradizioni culturali millenarie, in antiche ricette tramandate di padre in figlio e in un’economia che si basa ancora in gran parte sulla spremitura delle olive. Sarà possibile degustare l’olio novello, oltre che nei ristoranti tradizionali, anche nei tipici cantinoni aperti per l’occasione e nello stand della bruschetta, conoscerne da vicino il processo di produzione con le visite guidate all’interno dei frantoi, acquistarlo presso gli stand degli oleifici e gustarlo sulla bruschetta più grande del mondo; e non mancheranno le dimostrazioni di raccolta delle olive, gli assaggi guidati dell’olio nuovo e le degustazioni, tra le quali spicca il gelato all’olio di oliva!

Il tutto sarà contornato da tanti imperdibili eventi e intrattenimenti adatti ai visitatori di ogni età. Venerdì 7 dicembre sono in programma i mercatini artigianali e il mercatino solidale per le vie del centro, gli spettacoli itineranti e uno spettacolo teatrale. Il giorno successivo sarà la volta delle visite guidate al Museo della ricerca archeologica di Vulci-Canino, della dimostrazione di raccolta delle olive e della bruschetta più grande del mondo, degli spettacoli di danze rinascimentali, sbandieratori e tamburini e soprattutto della sfilata del corteo Paolo III di Canino, con la partecipazione dello special guest Alberto Mezzetti, dei Comuni della Provincia e di Monterotondo, Castiglione del Lago e Tolentino. La festa terminerà domenica 9 dicembre con gli spettacoli medievali, il torneo dell’olio, la degustazione del gelato all’olio di oliva e dello spettacolo pirotecnico di chiusura. Dal 30 novembre al 2 dicembre, e ancora dal 7 al 9 dicembre, i cantinoni e i ristoranti del posto proporranno ai visitatori anche dei particolari menù tipici.

Sarà insomma una gustosa occasione anche per scoprire Canino, che sorge su dolci rilievi ricoperti di olivi a pochi chilometri dal confine con la Toscana, immerso in un territorio ricco di storia. La parte antica conserva interessanti edifici fatti costruire dalle importanti famiglie che hanno legato nel tempo il proprio nome al paese, come il palazzo Bonaparte, la fontana Farnesiana e il palazzo del Municipio. Qui infatti nacque Alessandro Farnese – in seguito diventato papa Paolo III – e sempre qui visse e fu sepolto insieme alla famiglia Luciano Bonaparte, il fratello di Napoleone. Ma la storia di Canino ha origini antichissime che risalgono addirittura al periodo etrusco: il paese faceva parte di Vulci e solo più tardi divenne un territorio a se stante, porto sicuro per le popolazioni della zona durante le incursioni dei Saraceni: partendo da Canino è possibile visitare le Necropoli di Vulci, il Castello dell’Abbadia e il Museo della Ricerca Archeologica allestito nell’ex convento di San Francesco.

PROGRAMMA:

Anticipando la 58 ‘ SAGRA DELL’OLIVO

30 Novembre

Ore 16 visite ai frantoi

Ore 17,00 degustazione oli – Arancera

Ore 21,00 Revival musicale al teatro

1 Dicembre

Ore 16,00 visite ai frantoi

Ore 16,00 presentazione del libro “la danza nell’antichità: Etruschi, Greci e Romani

Ore 17,00 degustazione oli – Arancera

ORE 17,30 GARA DEI POETI A BRACCIO- CANTINA TORCHIONE

Ore 21,00 Spettacolo teatrale “La Maschera e il Volto”

2 dicembre

Ore 8,30 gara di pesca aperta a tutti loc. Pioppeto

Ore 8,30 ritrovo partecipanti 10’ Maratonina dell’olio dop

Ore 10,00 10’ Maratonina dell’olio DOP Canino RUNNERS CANINO ASD

Ore 16,30 CONFERENZA AL TEATRO – “PAOLO III FARNESE il Papa di Canino”

Ore 18,30 degustazione oli – Arancera

Menù tipici nei cantinoni e ristoranti locali

…………………………………………………………………………………………………

58’ SAGRA DELL’OLIVO

7 Dicembre

Mercatini artigianali centro storico

MERCATINO SOLIDALE TRA ARTIGIANATO E TRADIZIONE Adocast

Ore 10,30 “olio in cattedra” con i ragazzi dell’Istituto comprensivo Paolo III

Ore 15,30 Spettacoli itineranti centro storico

Ore 17,00 Degustazioni oli Arancera

Ore 20,00 Torneo di burraco A CURA DELL’ASSOCIAZIONE CARNEVALE presso centro sociale anziani

Ore 21,00 Teatro

…………………….

8 Dicembre

Mercatini artigianali centro storico

Mostra tra cultura ed artigianato – Adocast

Mostre artigiani di Canino

Ore 8,00 Donazione straordinaria e mostra fotografica sez. Avis M.A. Gregni

Ore 10,00 Inaugurazione 58’ sagra dell’olivo- GIROLIO EVENTO NAZIONALE-sede comunale

Ore 10/12,30 Apertura e visite guidate museo della ricerca archeologica di Vulci – Canino

Ore 10,30 rievocazione rinascimentale ARANCERA a cura A.C. Paolo III Farnese di Canino

Ore 11,00 Giornata Provinciale del Ringraziamento a cura della sez. Canino-Cellere. Piansano Coldiretti

Ore 11,15 Dimostrazione raccolta delle olive piazzale S. Francesco a cura della Pro loco di Canino

Ore 11,30 Santa Messa di Ringraziamento Chiesa S. Francesco

Ore 14,30 Dimostrazione giochi equestri rinascimentali e duelli rinascimentali

Ore 15,00 Apertura stand Bruschetta – piazza Valentini

Ore 15,30/17,30 Apertura e visita guidata museo della ricerca archeologica di Vulci -Canino

Ore 16,00 Sfilata del corteo Paolo III di Canino con la partecipazione dello special guest Alberto Mezzetti, dei Comuni della Provincia e con la partecipazione di Monterotondo, Castiglione del lago e di Tolentino partenza da Arancera

Spettacoli di danze rinascimentali, sbandieratori e tamburini

ORE 15,30 ARMIGERI -PIAZZA MAZZINI

ORE 15,30 GIULLARI DI SPADA

ORE 15,30 ANTICHI MESTIERI P.ZA VALENTINI

ORE 15,30 GIOCHI MEDIOEVALI P.ZA V. EMANUELE

Ore 16,00 Artisti di strada e musiche itineranti

Ore 17,00 incontro istituzionale Sindaci e Comuni partecipanti P.za V. Emanuele

Ore 17,00 “im…buchiamoci nelle nostre tradizioni” degustazioni no stop centro storico le Buche a cura del comitato S. Clemente

Ore 17,30 La bruschetta più grande del mondo – piazza Valentini

Ore 17,30 Degustazione degli oli sala Arancera – “gelato all’olio di oliva 2.1” in collaborazione Ist. Alberghiero Farnese di Montalto di Castro

Ore 21,00 TEATRO “SHAME” DANZE CONTRO LA VIOLENZA ALBERTO CANESTRO

…………………….

9 Dicembre

Mercatini artigianali

Mostra tra cultura ed artigianato – Adocast

Ore 9.00 Camminata ludico motoria a passo libero a cura del gruppo trekking S. Lucia

Ore 9,30 2’ torneo dell’olio categoria 2011 pro alba Canino

Ore 10,00 “im…buchiamoci” degustazione no stop centro storico “le Buche” a cura del comitato S.Clemente

Ore 11,00 spettacoli itineranti

Ore 12,00 GIROLIO COORDINAMENTO REGIONALE città dell’olio del LAZIO

Ore 15,00 Apertura stand bruschetta

Ore 15,30 Spettacolo medioevale p.za Mazzini

Ore 15,30 Spettacolo medioevale in p.za V. Emanuele

Ore 16,30 Spettacolo musicale itinerante

Ore 17,00 Degustazione degli oli loc. ARANCERA COORDINAMENTO REGIONALE CITTA’ DELL’ OLIO

Ore 17,30 “gelato all’olio di oliva 2.1”in collaborazione con Ist. Alberghiero Farnese di Montalto di Castro

Ore 21,00 CONCERTO “Fontana’s Band” con Maria Grazia e Attilio Fontana, teatro comunale

Spettacolo pirotecnico di chiusura

Nei giorni della sagra menù tipici nei cantinoni e ristoranti locali.


Hai partecipato? Lascia un commento ()


Banner La Taverna dei Corsari