Festival, Castellinaria



Festival di Teatro Pop

Il castello di Alvito sembra galleggiare sopra la Valle di Comino, magicamente. Un festival è l’occasione per tracciare un ponte tra le energie teatrali contemporanee e le realtà locali. Fondare una comunità che non è culturale e basta, è di tutti i giorni; rifondare la piazza, anzi rifondare il concetto di piazza, chiacchierare, fare teatro insieme.

Perché noi ci vogliamo divertire in una nuova forma: aprire, ma non per gli altri e basta, per noi dapprincipio, per reimparare perché si fa ‘sto mestieraccio bello, se serve ancora a qualcosa, se una risata o una lacrima può essere il segno di qualcosa che c’è stato e che resta.

>> LABORATORI

Teatro Comunale di Alvito dal 23 al 27 luglio

- > B CLOWN - laboratorio a cura di Andrea Cosentino / Castellinaria

- > C’era Quella Volta Che - laboratorio a cura di Bologninicosta

- > Lo Sguardo nel Castello - Workshop a cura di Teatro e Critica

>> IL PROGRAMMA

• 21 luglio

h 19.30 - Cortile del Castello Cantelmo di Alvito

INAUGURAZIONE FESTIVAL

Serata "Peccati di gola" con la mostra di Domenico Mastroianni a cura della Fondazione Umberto Mastroianni

Il saluto delle autorità, il taglio del nastro e il lancio di palloncini colorati daranno vita all'inizio del Festival con un percorso sensoriale attraverso le miniature della Commedia dantesca e le prelibatezze DOP e DOC di produttori locali negli spazi antistanti il castello e nelle cantine del borgo medievale, riaperte per l'occasione.

h 21.30 – Castello Cantelmo di Alvito

E QUINDI USCIMMO A RIVEDER LE STELLE

con Giorgio Colangeli Official e Tommaso Cuneo

dalla Divina Commedia di Dante Alighieri

I primi sei canti del Purgatorio recitati da Giorgio Colangeli e accompagnati da brani musicali scelti, alcuni anche composti, ed eseguiti alla chitarra da Tommaso Cuneo.

h 22.30– Castello Cantelmo di Alvito

ILLUSION OF ETERNITY – Modular in concerto

Adriano Matcovich / basso elettrico

Federico Procopio / sintetizzatori

Nicolò Di Caro / featuring

Tra il jazz e l’elettronica, ambienti sonori che trasportano l’ascoltatore in paesaggi fantastici, arricchiti da costruzioni solistiche che danno vita a un nuovo stile musicale.

• 22 luglio

h 17.30 - Partenza dal Castello Cantelmo di Alvito

PASSEGGIATA "TRE CASTELLI E UN LAGO" a cura della Terra dei cinque miracoli

h 19.00 – Castello Cantelmo di Alvito

LE FURBERIE DI PULCINELLA

di e con Fulvio Cocuzzo

Il Teatro d’Arte dei Burattini opera dall’inizio degli anni ottanta, producendo spettacoli ispirati alla tradizione dei grandi burattinai dell’Ottocento.

h 21.30 - Castello Cantelmo di Alvito

SIANTE E BREGHIANDE - concerto in forma teatrale

di e con Fulvio Cocuzzo

Lo spettacolo-concerto parla della gente della Valle Comino, muovendosi fra storia ufficiale, cronaca paesana e mito.

h 22.30 - Cortile del Castello Cantelmo di Alvito

SERATA KARAOKE + DJ SET

• 23 luglio

h 19.00 - Cortile del Castello Cantelmo di Alvito

TELEMOMÒ

di e con Andrea Cosentino

h 21.30 – Castello Cantelmo di Alvito

L’IMBROGLIETTO – VARIAZIONI SUL TEMA

con Livia Antonelli, Valerio Puppo, un MacBook

testo e regia Niccolò Matcovich

prod. Compagnia Habitas

Due “buffi” con sembianze di clown, con l’obiettivo di entrare a teatro senza biglietto, reinventano una lingua, creano una precisa partitura di movimenti e azioni che dà vita al fantasmagorico turbinio di variazioni dello sketch iniziale.

h 22.30 - Cortile del Castello Cantelmo di Alvito

George & The Bijelomen in concerto

• 24 luglio

h 19 - Cortile del Castello Cantelmo di Alvito

Incursioni musicali dei Musaica

h 21.30 – Castello Cantelmo di Alvito

APLOD

di Rodolfo Ciulla

con Michele Fedele, Matteo Giacotto, Ivo Randaccio, Federico Antonello

prod. Fartagnan Teatro

In un futuro non troppo lontano, il governo ha dichiarato illegale produrre e caricare in internet materiale video. Nei meandri del web però esistono siti pirata dov'è ancora possibile condividerli: il più famigerato di tutti è APLOD.

h 22.30 - Cortile del Castello Cantelmo di Alvito

Musaica in concerto

• 25 luglio

h 21.30 – Castello Cantelmo di Alvito

QUESTA È CASA MIA

di e con Alessandro Blasioli

Il racconto della sventurata storia vissuta da una famiglia aquilana, i Solfanelli, in seguito al terremoto che ha sconvolto l’Abruzzo il 6 Aprile 2009. Sono raccontati i momenti successivi al sisma e le scelte dello Stato per farvi fronte attraverso gli occhi del giovane Paolo.

h 22.30 - Cortile del Castello Cantelmo di Alvito

I Maestri Jedi del Jazz in concerto

• 26 luglio

h 21.30 – Castello Cantelmo di Alvito

SEMI

con Michele Brasilio e Marina Cioppa

prod. Compagnia Vulìe Teatro

Ugo e Claudia sono una coppia in bilico tra l’amarsi e voler cambiare l’altro. L’amore è in grado di superare problemi che sembrano senza soluzione?

h 22.30 - Cortile del Castello Cantelmo di Alvito

Giullari imPopolari in concerto + Jam Session

• 27 luglio

h 16.00 - Teatro Comunale

Progetto Cresco incontra le giovani compagnie teatrali

CONFRONTO APERTO SULLE ESIGENZE DEL TEATRO CONTEMPORANEO

h 18.00 - Teatro Comunale

ESITI FINALI LABORATORI

h 21.30 – Castello Cantelmo di Alvito

ABU SOTTO IL MARE

di e con Pietro Piva

musiche di Paolo Falasca

Abu sotto il mare nasce da una fotografia di un bambino dentro ad una valigia passato ai raggi x alla dogana di Ceuta. Lo spettacolo è la versione di quel bambino, del viaggio che ha affrontato e di come lui immagina che siano andate le cose o di come sarebbero potute andare.

A seguire

PREMIO Rete VisitAlvito

Quattro compagnie teatrali locali premiano uno degli spettacoli in programma

h 22.30 – Castello Cantelmo di Alvito

MARIO INSENGA & Blue Stuff Blues Band in concerto

Atmosfere blues che si fondono con il dialetto napoletano per una band che nasce nella Valle di Comino.

TUTTI GLI INGRESSI SONO A OFFERTA LIBERA

TUTTI I GIORNI DALLE 19

BERE E MANGIARE #inAria: tutte le sere aperitivo, cena e dopocena con prodotti locali, birra e cocktail a prezzi #pop!

Deep Beer (birra artigianale)

Caffè Martino (cocktail)

Ottavio Ape Pizza (pizza)

Casa Lawrence (taglieri di formaggi e miele e arrosticini)

Da Celeste (carne alla brace)

EXTRA: passeggiate a piedi e a cavallo, escursioni, veglie alle stelle, lanterne volanti e last but not least: surprise!

ATTIVITÀ: live painting di Onorio Oniro, esposizione di sculture di Mario De Luca, scrittura instantanea di Rosalinda Conti, maschere di commedia dell'arte di Robin Summa, installazioni luminose di Luminia, #viralsocial di Dominio Pubblico, #videolive di Interno 36, #keepincontact di Rise Hub.

Festival di Teatro Pop, "Per fare un teatro popolare".

Perché all’aria aperta, immersi nel buio, possiamo vedere le stelle grandi e stare con la testa tra le nuvole.

Perché vogliamo osare, costruire un castello in aria e far sì che le fondamenta siano solide."

Poetiche #inARIA!

Compagnia Habitas e Ivano Capocciama vi presentano #CastellinAria, #festival di #teatro pop

dal 21 al 27 luglio 2018 al #castello di Alvito.


Hai partecipato? Lascia un commento ()


Banner La Taverna dei Corsari