Attività, Settimana della Scienza



Moltissimi eventi targati 'Frascati Scienza'

Pronti? Sono aperte le prenotazioni per tutti i 450 imperdibili eventi, che animeranno il territorio nazionale dal 24 settembre al 1° ottobre p.v.

La Notte Europea dei ricercatori e delle ricercatrici LEAF (heaL thE plAnet’s Future) di Frascati Scienza non è solo una “notte”, il 30 settembre, in contemporanea con tantissime altre città d’Europa, ma presenta un programma fittissimo di appuntamenti per tutta la Settimana della Scienza, arricchita dell’evento di lancio, ospitato il 25 settembre dal Giardino del Diamante di Roma.

Ti sei mai chiesto come sia possibile risolvere il cubo di Rubik in pochi secondi? Vuoi esplorare la Cappella degli Scrovegni per ammirare da vicino le opere di Giovanni Pisano o ascoltare Padre Benanti, tra i massimi esperti di Intelligenza artificiale? Scoprire con Licia Troisi se il multiverso è solo fantasia o una teoria scientifica? Ascoltare l’incredibile vita di Rita Levi Montalcini e seguire le tantissime iniziative proposte dall’Università Roma Tre o quelle dell’Università di Parma? Vuoi scoprire la chimica "nascosta" nelle nostre cucine, camere da letto e bagni e restare affascinato dalle nuove ipotesi sul Big Bang, proposte dal gesuita, sacerdote e scienziato, Padre Gabriele Gionti? Vuoi visitare il Centro di Ricerca CREA per scoprire l’ambizioso progetto di Olivicoltura legato alla Bioeconomia o sapere tutto sul cibo e l’agricoltura sostenibile? Scoprire lo stato delle acque dei fiumi d'Europa, inquinati da residui farmaceutici? Scoprire asteroidi o andare al centro della Terra? Saperne di più sui pianeti, sull’osservazione della terra dallo spazio, sulla crittografia o sull’embrione umano?

Tutte le scienze sono in gioco, durante la Settimana della Scienza (dal 24 settembre al 1° ottobre) e Notte Europea dei Ricercatori e delle Ricercatrici (30/9) LEAF coordinata da Frascati Scienza. Tutte le scienze e i loro ricercatori sono a disposizione di grandi e piccini, in 22 città italiane.

450 appuntamenti gratuiti, anche online, di cui molti dedicati esclusivamente alle scuole: le prenotazioni, obbligatorie, sono aperte da questo momento.

La Settimana della Scienza e Notte Europea dei Ricercatori e delle Ricercatrici Leaf ha il suo cuore pulsante su Frascati, che è uno dei poli di ricerca più grandi d'Europa. Anche la capitale ospita moltissimi appuntamenti. Su entrambi un focus di programma approfondito si può trovare ai seguenti link.

Frascati - Roma

LE CITTÁ COINVOLTE

Cresce il numero di località coinvolte nel programma, #LEAF sarà quest’anno in tante città. Moltissimo accadrà a Roma, dove tra Università (Roma Tre, Tor Vergata, LUMSA, Unitelma Sapienza), centri di ricerca di fondazioni, ospedalieri e universitari (Bambino Gesù, Gemelli, Campus Bio- Medico, IFO-IRCCS, EBRI), CREA, ICR (Istituto Centrale per il Restauro) Banca d’Italia si conteranno tantissimi eventi. Frascati, ovviamente, quale città insediata nel polo di ricerca tra i più grandi d’Europa, ospiterà centinaia di appuntamenti per grandi e piccini. E poi ancora, Ariccia, Arpino, Colleferro, Carbonia, Cassino, Grottaferrata, Frosinone, Gorga, Latina, Monterotondo, Nemi, Padova, Palermo, Parma, Pofi, Pontecagnano Faiano, Potenza, Rende, Ripi, Sestu, e ancora, Castro dei Volsci e Falvaterra, e andando così, tra città piccole e grandi, da nord a sud e da est a ovest della penisola.

Tre, due, uno…450 Eventi scientifici (gratuiti)!

PRENOTAZIONI APERTE PER LA SETTIMANA DELLA SCIENZA E EUROPEAN RESEACHERS’ NIGHT LEAF 2022

Settimana della Scienza: dal 24 settembre al 1° ottobre 2022

Evento di lancio Settimana della Scienza: 25 settembre 2022, Giardino del Diamante, Roma

European Reseachers’ Night LEAF 2022: venerdì 30 settembre 2022

LINK GENERALE AL FORM PER LA PRENOTAZIONE A TUTTI I 450 EVENTI. È POSSIBILE SELEZIONARE L’EVENTO DESIDERATO PER TEMATICA, DATA, LOCATION, ETA’ O ENTE ORGANIZZATORE:

Ecco il programma di Frascati

Programma ricchissimo, quello che si svolge a Frascati, centro nevralgico della Settimana della Scienza e Notte Europea dei Ricercatori Leaf (heaL thE plAnet’s Future) coordinata da Frascati Scienza.

Tantissimi eventi, tutti da prenotare sul sito di FrascatiScienza.

Il “cartellone” è diviso in due: un programma per le scuole ed uno aperto al pubblico. L’ingresso è libero e gratuito ma la prenotazione, ove richiesto, è obbligatoria.

Fisica, chimica, medicina, bioeconomia, alimentazione, tecnologie del futuro… Ogni scienza è a disposizione del pubblico, a Roma, grazie ai tanti partner della Notte Europea dei Ricercatori e delle Ricercatrici Leaf di Frascati Scienza. I centri di ricerca di università, ospedali, fondazioni aprono le porte ai cittadini di tutte le età nella capitale.

I PARTNER

Tutti gli appuntamenti rientrano nel programma degli eventi di lancio di LEAF, il progetto finanziato dal programma HORIZON-MSCA-2022-CITIZENS-01 della Commissione Europea, nell’ambito delle azioni Marie Sk?odowska-Curie e il contributo della Regione Lazio.

LEAF è patrocinato da Ministero della Cultura, Ministero della Transizione Ecologica, Parco Castelli Romani e Comune di Frascati.

Tantissimi i partner, nuovi e storici, che porteranno i loro contributi e il loro supporto per questa celebrazione della ricerca scientifica:

Banca D’Italia, CREA, ESA – Agenzia Spaziale Europea, European Brain Research Institute (EBRI) ‘Rita Levi-Montalcini’, Fondazione Umberto Veronesi, Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS, ICR – Istituto Centrale per il Restauro, IFO- Istituto nazionale tumori Regina Elena e Istituto dermatologico San Gallicano – IRCCS, Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Istat, Libera Università Maria Santissima Assunta – LUMSA, Università Campus Bio-Medico di Roma, Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, Università degli Studi Roma Tre, Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” – Dipartimento di Biologia, Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” – Dipartimento di Storia, Patrimonio culturale, Formazione e Società, Università degli Studi di Roma UnitelmaSapienza, Università di Parma, Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro, FAI – Fondo Ambiente Italiano, Città di Ariccia, Comune di Nemi, Alumni-ALACLAM Associazione Laureati Ateneo Cassino e Lazio Meridionale, Associazione Bioscienza responsabile, Associazione Giovanile Le Scie Fisiche, Associazione italiana degli Infermieri di Camera Operatoria – AICO Italia, Associazione Speak Science, eV-Now!, C&C, Explora il Museo dei Bambini di Roma, Cubing Italy, FVA New Media Research, ISINNOVA, G.Eco, Giornalisti Nell’Erba, Gruppo Astrofili Monti Lepini, Il Salotto di Giano A.P.S, MindSharing.tech, Museo della Terra Pontina, Ospitalità Castelli Romani, PariMpari Onlus, Sistema Castelli Romani, Sotacarbo, European Bioeconomy Network, Transition2BIO, Istituto Comprensivo Frascati 1, Umbria Green Festival.

Media Partner: TeleAmbiente, Agenzia di Stampa 30 Science, Agenzia di Stampa Nazionale Dire, Radio Rai 3, Giornalisti Nell’Erba, Green Me, Repubblica Green & Blue, Pressenza International Press Agency, Radio Scienza, Roma Daily News, Roma Tre Radio.

This project has received funding from the European Union’s HORIZON-MSCA-2022-CITIZENS-01 research and innovation programme under grant agreement No 101060194


Parteciperai all'evento? Lascia un commento ()