Spettacoli, Nuvole da Aristofane di Confine Zero



Per l'ultimo evento dell'EXTRA Teatro Festival

Sabato 1 luglio alle ore 19:00 per l'ultimo evento in programma, EXTRA Teatro Festival, organizzato da Anonima Teatri con il contributo della Regione Lazio e del Comune di Canino, torna al Museo Archeologico di Vulci - Castello dell'Abbadia, grazie alla collaborazione con la Direzione Regionale Musei Lazio, con uno spettacolo itinerante che accompagnerà il pubblico all'interno del magnifico castello medievale: la commedia Nuvole, da Aristofane, della compagnia Confine Zero, regia Guido Targetti, con Eleonora Guelfi, Giorgia Lunghi, Caterina Rossi, Guido Targetti, Francesco Tozzi, drammaturgia Francesco Tozzi, organizzazione Chiara Benicchi, in prima nazionale.

Il contadino Strepsiade, padre di Fidippide (accanito giocatore di cavalli), attanagliato dai debiti, decide di interpellare Socrate, il più grande oratore dell'epoca, per imparare il modo giusto per poter ingannare debitori, giudici e funzionari. Il mondo di Strepsiade, basato sulla convinzione che a muovere il destino e la natura siano solo gli déi, viene sconvolto dalle rivelazioni del filosofo, che gli mostra come, in realtà, a decidere le sorti dell'umanità sono cose molto più prosaiche, concrete, che possono cambiare in maniera repentina, improvvisa, senza una logica o una ragione precisa, proprio come le nuvole del cielo, mutevoli e camaleontiche. Riuscirà il nostro eroe a mettere da parte i suoi valori per salvarsi dalle grinfie dei creditori e della legge?

Il Festival è organizzato da Anonima Teatri con la direzione artistica di Aleksandros Memetaj e Yoris Petrillo sostenuto dalla Regione Lazio e dal Comune di Canino ed in collaborazione con la Direzione Regionale Musei del Lazio e Twain Centro Produzione Danza.

EXTRA Teatro Festival

Anonima Teatri | direzione artistica Aleksandros Memetaj e Yoris Petrillo

Nuvole

da Aristofane di Confine Zero

Museo Archeologico di Vulci – Castello dell’Abbadia (VT)