Altri eventi, Come aiutare le vittime del terremoto in Abruzzo


<strong>INIZIATIVE NEL COMUNE DI RIETI

L’assessore ai Servizi Sociali del Comune di Rieti Ettore Saletti ricorda le varie iniziative a cui la cittadinanza può aderire per dare un contributo alle popolazioni abruzzesi colpite dal terremoto del 6 aprile scorso. “Attraverso un SMS di solidarietà – dichiara Saletti - i vari operatori di telefonia mobile (Tim, Vodafone, Wind e 3 Italia), hanno attivato il numero solidale 48580 per raccogliere fondi a favore della popolazione dell'Abruzzo gravemente colpita dal terremoto.

L’iniziativa nasce d'intesa con il Dipartimento della Protezione Civile. Ogni SMS inviato contribuirà con 1 euro. Chiamando invece lo stesso numero da rete fissa si doneranno 2 euro . Il ricavato sarà interamente devoluto al Dipartimento della Protezione civile per il soccorso e l'assistenza.

La Protezione Civile fornirà successivamente tutte le indicazioni sull'utilizzo dei fondi raccolti”. Fra le tante iniziative di solidarietà c'è anche quella varata da Mediafriends Per contribuire è possibile effettuare una donazione tramite bonifico bancario sul Conto Corrente intestato a Mediafriends IBAN: IT41 D030 6909 4006 1521 5320 387 Causale: terremoto Abruzzo.

In città, intanto, continuano le raccolte di coperte, acqua e generi alimentari non deperibili sia in piazza Vittorio Emanuele II presso lo stand allestito dalle associazioni Azione Sociale, Area, Sala Macchine, Casa Pound e Rinnovazione (fino a domani alle 18), sia presso il centro commerciale Futura nel punto allestito dal Centro Giovanile del Comune di Rieti, dove si stanno raccogliendo anche alimenti per bambini.

SOTTOSCRIZIONE DEL QUOTIDIANO "IL CENTRO"

Il Centro lancia una sottoscrizione per aiutare i terremotati

Il quotidiano d'Abruzzo "il Centro" di concerto con il gruppo editoriale Finegil-Repubblica-L'Espresso e con le Casse di risparmio dell'Aquila - Carispaq, di Pescara - Caripe e di Teramo - Tercas lancia una sottoscrizione popolare per aiutare le famiglie aquilane sconvolte dal tremendo sisma del 6 aprile.

Chiunque volesse contribuire con una somma in denaro può farlo utilizzando i numeri di conto corrente sotto elencati:

Banca CARISPAQ SPA

"Vittime terremoto L'Aquila"

Codice Iban: IT 53 Z 06040 15400 000 000 155 762

Codice BIC: BPMOIT22XXX

Banca CARIPE SPA

"Raccolta fondi pro terremotati d'Abruzzo"

Codice Iban: IT 19 B 06245 15410 000 000 000 468

presso Banca Caripe Spa Sede Pescara

Corso Vittorio Emanuele 102/104 - Pescara.

CODICE BIC: BPALIT34

Banca TERCAS SPA

"Raccolta fondi pro terremotati d'Abruzzo"

Codice Iban: IT 48 L 06060 15300 CC 090 005 35 65

presso Banca Tercas Spa Sede Teramo

corso San Giorgio 36 - Teramo.

Banca CARICHIETI SPA

"Ministero della Protezione Civile Pro Terremotati Abruzzo"

Codice Iban: IT 31 H 06050 15500 CC 001 008 30 00