Spettacoli, Migranti



FLIPT - Festival Laboratorio Interculturale di Pratiche Teatrali

Ha inizio il 28 ottobre la seconda sessione del FLIPT - Festival Laboratorio Interculturale di Pratiche Teatrali del Teatro Potlach di Fara Sabina.

In questa occasione il Teatro aprirà la rassegna con un eccezionale spettacolo di danza contemporanea dal titolo Migranti, portato in scena dalla Compagnia Atacama, centro di formazione e produzione già vincitore di prestigiosi premi nazionali.

Migranti offrirà al pubblico un’immancabile occasione per riflettere sul tema più che mai attuale dei fenomeni migratori ed etnico-sociali che riguardano anche e soprattutto il mondo occidentale e le dinamiche con cui persone di diverse etnie e credenze si confrontano o scontrano, finendo inevitabilmente per modificare il proprio quotidiano. Lo spettacolo sarà arricchito dalle musiche originali composte da Sergio De Vito - Epsilon Indi.

Il programma del Festival si articolerà nel corso di otto spettacoli, due dei quali indirizzati a un pubblico giovane e un terzo rivolto ai licei, e si protrarrà fino al 25 novembre.

L’appuntamento successivo è per il weekend del 4 e 5 novembre.

RIPARTE IL FLIPT DEL TEATRO POTLACH

LA RASSEGNA SI APRE CON LO SPETTACOLO ‘MIGRANTI’


Parteciperai all'evento? Lascia un commento ()


Banner La Taverna dei Corsari