Spettacoli, Invasata



L’inizio di una storia è come un salto nel vuoto...

L’inizio di una storia è come un salto nel vuoto: una vertigine che ti porta al mondo.

Come ogni nuova creatura, deve essere nutrita, curata e deve riposare.

Ed ecco lunghi teli accoglienti come braccia, ariosi come lievito che cresce e riposa, forti come mani che sostengono e a volte stringono e bianchi come strade da percorrere.

Ma la strada non è sempre facile:

Strada stretta, strada larga, in salita, in discesa…

Ci vorrebbe qualche cosa che possa sostenere, proteggere: come un paio di scarpe.

Le scarpe diventano impronte, riflessi di tutti gli incontri, di tutti i confronti, sono compagne di sogni colorati, di aspettative, insicurezze, perdoni e traguardi raggiunti.

Ogni scarpa ha la sua storia, ed ogni storia una voce narrante.

Ma se nessuno l’ascolta, quella storia può solo morire.

Diventa chiaro e necessario il desiderio di entrare in altre scarpe, conoscere altre storie e incrociare altre strade.

E ripartire, insieme.

Per dove? Non si sa.

Tutto può succedere…

Come gettare uno sguardo al cielo e accorgersi che sta cominciando a piovere.

Bernardetta Lucchetti

Le Viandanti

presentano

INVASATA

In scena

Ivana Allegra - Laura Baldi – Loredana Di Salvo – Fiorenza Galdelli – Maria Dominica Giuliani – Bernardetta Lucchetti

Regia

Bernardetta Lucchetti

A seguire: menù degustazione gratuita di prodotti tipici sabini con il contributo di Regione Lazio ARSIAL. Ogni degustazione sarà servita, secondo normative vigenti, in contenitori coperti e posate sigillate, il tutto in materiale biodegradabile.

Menù degustazione della serata

Patate di Leonessa

Gnocchi con sugo di salsiccia

Crostino di radicchio e stracchino

Insalata di verza con pere, noci e zibibbo

Dolce


Hai partecipato? Lascia un commento ()