Spettacoli, Città Invisibili. Growing Together



Grande spettacolo gratuito del Teatro Potlach

Si chiama “Città Invisibili. Growing Together” ed è il grande spettacolo gratuito che il Teatro Potlach offrirà nel centro di Passo Corese, venerdì 12 ottobre a partire dalle 19.00. Un evento che chiude il progetto “Growing in diversities”, realizzato grazie ai fondi messi a disposizione dall’Agenzia Nazionale per i Giovani con il bando “Cosa vuoi fare da Giovane? Il tuo futuro parte adesso!”.

Lo spettacolo unirà sul palco di Piazza della Libertà, del Centro Socio Educativo Sotto Sopra, delle vie e dei locali adiacenti, circa trenta giovani che hanno partecipato ai laboratori promossi dal Teatro Potlach a partire dall’inizio di settembre. I laboratori che si sono effettuati e che saranno portati avanti fino alla prossima settimana sono: un laboratorio di espressività corporea e vocale, in cui i ragazzi si sono cimentanti per poi presentarsi come attori protagonisti della serata; un laboratorio di scenografia, che realizzerà il percorso artistico; e un laboratorio di video making che si sta occupando delle riprese delle prove, e poi realizzerà il video dello spettacolo.

Sarà quindi un alternarsi di teatro, musica, arti visive, cucina, pittura e artigianato, tutto ad opera di giovani under 30 italiani e stranieri, con e senza disabilità, accompagnati e supportarti da professionisti e artisti di fama internazionale. Una grande festa fatta di luci, suoni e immagini che scalderà gli spettatori, che sono invitati ad assistere allo spettacolo in maniera totalmente gratuita.

I partner di questo bel progetto sono numerosi, ed è soprattutto grazie al loro supporto che le attività si sono realizzate nell’obiettivo dell’inclusione sociale: la Cooperativa Sociale Il Pungiglione, il Centro Socio Educativo Sotto Sopra della Città di Fara in Sabina, il progetto SPRAR di Fara in Sabina, ente gestore Arci Rieti, l’Associazione La Lanterna di Diogene, e il Comune di Fara in Sabina.

Lo spettacolo “Città Invisibili. Growing Together” sarà guidato dalla regia di Pino Di Buduo, direttore artistico del Teatro Potlach, appena rientrato dalla Cina in cui è stato invitato al primo International Factory Theatre Festival di Laiwu nelle vesti di consulente artistico.

Info: teatropotlach@gmail.com

Scritto da Irene Rossi


Hai partecipato? Lascia un commento ()


Banner La Taverna dei Corsari