Mostre, Shoah



La percezione e lo sguardo del contemporaneo nella fotografia e nella grafica d’arte

In occasione del Concorso “I GIOVANI INCONTRANO LA SHOAH” 2019 Mostre Diffuse Fotografia Circuito OFF, propone per CiviTonica la mostra Shoah, la percezione e lo sguardo del contemporaneo nella fotografia e nella grafica d’arte a cura di Bianca Cimiotta Lami, Toni Garbasso, Giorgia Pilozzi, già presentata al suo esordio, presso la Casa della Memoria e della Storia di Roma, è qui riproposta con la presenza di due nuovi autori relativamente alla parte fotografica. La mostra, è promossa dalla Fiap in collaborazione con la Stamperia del Tevere.

Riflettere su come i linguaggi del contemporaneo possano percepire, leggere e interpretare le vite e gli avvenimenti di un periodo storico difficile da dimenticare, che riguarda le vittime, i luoghi e gli accadimenti relativi alla persecuzione antiebraica fra il 1939 e il 1945, cercando così di cogliere ciò che rimane vivo del passato alla memoria.

Riflettere su come i linguaggi del contemporaneo possano percepire, leggere e interpretare le vite e gli avvenimenti di un periodo storico difficile da dimenticare, che riguarda le vittime, i luoghi e gli accadimenti relativi alla persecuzione antiebraica fra il 1939 e il 1945, cercando così di cogliere ciò che rimane vivo del passato alla memoria.

Fotografia

Andy Alpern | Dario Bellini | Carlo Maria Causati | Marzia Corteggiani | Valerio De Berardinis | Gerri Gambino | Toni Garbasso | Teresa Mancini | Cristina Omenetto | Peter Quell | Francesco Radino

Grafica d’arte

Alessia Consiglio | Susanna Doccioli | Alessandro Fornaci | Marcello Fraietta |Valeria Gasparrini | Laura Peres | Giorgia Pilozzi


Hai partecipato? Lascia un commento ()