Mostre, I fiori della memoria e dello sguardo



La pittura di Marco Marciani

Marco Marciani torna con le sue ultime nuove opere a percorrere i paesaggi che gli sono più cari e vicini, rappresentando, come scrive il critico Lorenzo Canova, curatore della mostra, “(...) la natura in termini contemporanei, cercando un rapporto diverso di interpretazione e di ricreazione del visibile, con quel potere che ha la pittura nel farci vedere le cose in modo nuovo, quando ha la forza di sorprendere e guidare il nostro sguardo (...)"

E non a caso si intitola “I fiori della memoria e dello sguardo” questa personale che espone quaranta opere in cui tecnica mista o olio e smalto si alternano su tela e carta, a testimonianza di come l’urgenza di creare non sia mai disgiunta dall’indagare e sperimentare nuovi materiali, nuove forme espressive.


Parteciperai all'evento? Lascia un commento ()


Banner La Taverna dei Corsari