Mostre, Barbara Dall’Angelo a Calcata



Mostra personale fotografica al Palazzo Baronale

Cavalli bianchi che galoppano nelle paludi della Camargue in Francia, la danza dell’amore delle gru della Manciuria a Hokkaido in Giappone e l’impressionante traversata del fiume Mara di migliaia di gnu durante la Grande Migrazione in Kenya. E poi l’eruzione del vulcano Kilauea alle Hawaii, dove la lava incandescente si getta nelle fredde acque dell’oceano, e una spettacolare aurora boreale nei cieli d’Islanda. Sono alcuni dei soggetti protagonisti di “Sinfonia della Natura”, la mostra fotografica di Barbara Dall’Angelo che aprirà sabato 14 aprile presso il Palazzo Baronale degli Anguillara a Calcata vecchia, il suggestivo borgo medievale arroccato su una montagna di tufo, nel territorio del Parco Valle del Treja. Trenta immagini di grande formato che raccontano la bellezza della natura e provengono dai viaggi compiuti dalla fotografa romana in tutto il mondo dal 2012 ad oggi. La mostra è organizzata dal Comune di Calcata, con il patrocinio del Parco.

“È un coro d’immagini, che danno vita ad un’armoniosa sinfonia della Natura, fonte inesauribile d’ispirazione per chiunque sappia ascoltarne il canto ed osservarla con occhi attenti”, ha detto Barbara Dall’Angelo. “Sono grata al Comune di Calcata per aver voluto ospitare, per la seconda volta, un’esposizione di mie fotografie. Con questo lavoro, desidero celebrare la bellezza del mondo in cui viviamo, che è il nostro patrimonio più prezioso, chiamando in causa ognuno di noi perché si impegni nella sua protezione e salvaguardia”.

L’inaugurazione ufficiale della mostra “Sinfonia della Natura” si svolgerà sabato 14 aprile a Calcata Vecchia (ore 11). Interverranno il sindaco di Calcata, Sandra Pandolfi, il curatore della mostra, Michele Buonanni, e l’autrice, Barbara Dall’Angelo. L’esposizione resterà aperta dal 14 al 22 aprile (con ingresso libero, dalle ore 10 alle 20 nei weekend e con orari di ufficio durante la settimana).


Hai partecipato? Lascia un commento ()


Banner La Taverna dei Corsari