Concerti, Woodstock a Tragliata 2019



8/a stagione anniversary

"Se stiamo insieme ci sarà un perché.." - A 50 anni dal festival di Woodstock il rock ha ancora qualcosa da dire? Per scoprirlo, una serata di pace, amore e musica con 4 band che risveglieranno lo spirito del rock psichedelico, ma anche il blues, il beat e il R'n'R anni 50 che lo hanno generato. Per chi l'ha visto e per chi non c'era.

ORE 19

ROMA BLUES BAND

Formazione storica del blues capitolino, la RBR nasce nel lontano 1980 e propone un repertorio di grande rigore stilistico incentrato sui classici del blues e non solo.

Vegliano dall'alto padri e numi tutelari, si spera benevoli,, B.B. King, Muddy Waters e Robert Johnson.

ORE 20

THE HIPPIE FAMILY

Con questo gruppo entriamo nel vivo delle celebrazioni per il 50° anniversario del festival di Woodstock. Band consacrata alla mitica "Summer of love" e alla musica dei grandi festival rock degli anni a cavallo tra i 60 e i 70, la Hippie Family è un coinvolgente dizionario di psychedelic rock, con ospiti a sorpresa.

ORE 21

STATALE 66

Formata nel 99, la band dei fratelli Meozzi e Mary Di Tommaso riesce a coniugare il sound degli anni 50 e 60, Chuck Berry, i Beach Boys, surf, psichedelia e film di Tarantino, tutto frullato in un caleidoscopio musicale di inesauribile energia.

Da 5 anni presenza fissa del programma Stracult di Rai2, hanno all'attivo diversi lavori discografici e concerti senza fine.

ORE 22

ROCK BUS RADIO

Una rock band con i fiati, come si descrissero i Chicago all'inizio della loro carriera.

Otto musicisti che viaggiano idealmente su un vecchio pulmino con la radio sempre accesa lungo le strade del Flower Power e del festival di Woodstock, tra la guerra del Vietnam e lo sbarco sulla luna. Rock, voci, sogni e speranze di un'intera generazione.


Hai partecipato? Lascia un commento ()