Escursioni, Bosco dell’obito e castagnata a Paganico



Un’escursione nel bosco dell’Obito, alle pendici del monte Cervia

Partendo dal grazioso borgo di Paganico percorreremo una carrareccia fino ad arrivare al bosco dell’Obito incontreremo una natura incontaminata, foglie di mille colori, castagni secolari e magari anche qualche fungo.

Percorreremo un tratto del Sentiero Natura e poi scenderemo lungo il fosso alla base della gola, antica via di transumanza dove si trova un’antica mola, fino ad arrivare al centro del villaggio.

Nella piazza del Borgo, con vista mozzafiato sul lago del Turano, parteciperemo insieme agli amici della Proloco di Paganico Sabino alla famosa Castagnata, degustando un menu locale con dolce e caldarroste, sotto un tendone coperto, il tutto allietato da musica dal vivo.

sopra di noi le aquile, sotto di noi il torrente, davanti a noi il bosco incantato dell'Obito nella Riserva Naturale Monte Navegna e Monte Cervia con castagni secolari dove raccoglieremo marroni DOC e magari anche qualche fungo..

E dopo, nel borgo di Paganico Sabino, con vista mozzafiato sul lago del Turano, ci aspettano gli amici della Pro Loco Paganico Sabino per la famosa Castagnata, cibo e vino ottimi, marroni locali e tanta musica dal vivo.

CamminandoCon: Valle del Turano vi aspetta per farvi vivere una'altra stupenda giornata nella Natura della valle del Lago del Turano!

Percorrenza: 7km ca. - Dislivello: 150mt ca.

EQUIPAGGIAMENTO: scarpe da trekking, acqua, abbigliamento a strati, bastoncini (opz.).


Hai partecipato? Lascia un commento ()


Banner La Taverna dei Corsari