Altri eventi, Tesori a quattro zampe



Sesto anniversario del sito dedicato agli animali smarriti, abbandonati, ritrovati e in cerca di adozione

Era il 19 settembre 2014 quando Tesori a quattro zampe esordì con il suo primo articolo dedicato al mondo animale. Ancora lo ricordiamo, un articolo dedicato, purtroppo, ad un piccolo riccio trovato esanime a bordo strada in via Einaudi a Rieti.

Da quel giorno in poi, la zampa arancione che contraddistingue Tesori a quattro zampe è diventata un punto di riferimento per tanti amanti degli animali, semplici cittadini e volontari. Animali smarriti, abbandonati, ritrovati, in cerca di adozione, attraversano tutti le pagine del sito internet info e le pagine dei social network collegati: Facebook, Instagram, YouTube, Twitter.

Sei anni nei quali Tesori a quattro zampe è cresciuto molto, ha ampliato il pubblico dei lettori, ma soprattutto ha aumentato il senso civico della città di Rieti e della sua provincia nei confronti degli animali.

Tesori a quattro zampe è arrivato a spegnere la sesta candelina con 14.545 articoli pubblicati, 8.747 Mi Piace sulla pagina Facebook, 2.416 follower su Twitter e 1.025 follower su Instagram e con un nuovo canale YouTube.

Ha contribuito alla donazione di fondi al Canile Sanitario per realizzare nuovi box, ha raccolto oltre 230 chili di crocchette per i cani ospiti nella struttura reatina, ha raccolto 32 chili di crocchette per i gatti delle colonie feline reatine. Tesori a quattro zampe ha contribuito all’adozione di centinaia di cani e gatti rimasti senza famiglia, ritrovandone altrettanti smarriti.

E’ stato fautore dell’utilizzo di fuochi d’artificio silenziosi in città nel Capodanno 2016 e 2017, è stato creatore e promulgatore nel 2015 dell’iniziativa “Una ciotola di acqua per i randagi” alla quale hanno aderito tante attività commerciali di Rieti e provincia. Nel 2016 ha collaborato nella raccolta di cibo e materiale per animali colpiti dal terremoto. Ha realizzato una campagna nell’estate 2018 per ridurre gli abbandoni e aumentare le adozioni.

Nel Natale 2018 Tesori a quattro zampe ha ideato una votazione fotografica dedicata a padroni e pelosetti, che ha ricevuto oltre 2.637 voti da tutta Italia. Nel 2019 ha partecipato alla raccolta fondi tramite bussolotti in città per acquistare box per i cani del Sanitario di Rieti.

Nel 2020 Tesori a quattro zampe ha promosso una raccolta di antiparassitari per i cani randagi della Sabina ed ha collaborato nella raccolta alimentare per i gatti randagi di Rieti e della Sabina.

Con i suoi articoli dedicati alle normative, alle curiosità, alle notizie dal resto d’Italia, e grazie alle rubriche “Professione volontaria” e “Capiamo i nostri amici a quattro zampe” ha da sempre fatto informazione per migliorare la vita degli animali ed educare, nel suo piccolo, chi non si era mai avvicinato a questo mondo.

Dal 2020 il sito internet www.tesoriaquattrozampe.it ha creato nuove sezioni dedicate, oltre a Rieti anche alla Sabina, al Cicolano e all’Umbria, per un’informazione più pervasiva e radicata nel territorio. Riportare a casa un cane smarrito o farne adottare un altro chiuso in canile da anni, è davvero un piacere che ti rimane per sempre nel cuore.

Tesori a quattro zampe ed il suo staff ringraziano tutti i lettori che ogni giorno da sei anni supportano il sito dedicato agli animali, condividendone gli articoli e aiutando i volontari del territorio ad allungare una mano nei confronti di chi ha più bisogno. E come piace dire allo staff: la zampa arancione vuol dire fiducia. Perchè Tesori a quattro zampe dà voce agli animali.

Giuseppe Manzo


Parteciperai all'evento? Lascia un commento ()